ludovicoCare unimamme, oggi festeggiamo Ludovico.

Questo nome ha una origine germanica. La sua etimologia ci riconduce alle radici germaniche “hlda” che significa “gloria” e “wig“, cioè “battaglia”.  Il suo significato può quindi essere tradotto come “celebre guerriero“. La traduzione in lingua latina si esprime nella parola Clodovicus , da cui poi si trasforma nella tradizione francofona in Lodovicus e Ludovicus.

Chi si chiama Ludovico è una persona piena di energie e che non si risparmia mai. Ha un temperamento impulsivo e questo lo rende talvolta imprevedibile. La sua intelligenza é sottile e lo rende un capace leader amato e temuto allo stesso tempo. Ama lo studio, lo sport ed i giochi da fare in compagnia degli amici.

Varianti del nome:

  • Lodovico
  • Vico

Simboli associati al nome

  • numero fortunato: 1
  • colore: rosso
  • pietra: rubino
  • metallo: ferro

Il Santo del giorno: San Ludovico

Per quanto riguarda il santo, oggi ricordiamo San Ludovico, conosciuto nella storia come Luigi IX,  Re di Francia.

Ludovico nasce a Poissy il 25 aprile del 1214, figlio del re di Francia Filippo II Augusto e di Bianca di Castiglia. Ama farsi chiamare “Luigi di Poissy” non per seguire la moda del tempo (allora infatti, per presentarsi, si usava far seguire il nome al luogo di nascita), ma perché da cristiano, riteneva che la sua vera nascita era avvenuta il giorno in cui ha ricevuto il sacramento del Battesimo, proprio a Poissy.

Diventa re a soli 4 anni, subentrando alla morte del fratello Filippo. Dei suoi atti da regnante però non abbiamo sue notizie fino al 1226, e questo probabilmente poiché fu dedito, in questo arco di tempo, allo studio e alla preparazione sul ruolo che lo attendeva.

A renderlo celebre già al suo tempo, oltre che nella storia, sono le guerre che egli decide di intraprendere per la difesa dei cristiani, la giustizia con cui regna durante il suo governo, e l’amore predicato e praticato verso i poveri. 

Incoronato re di Francia, Ludovico si assume subito il compito di diffondere il Vangelo. L’ambiente che circonda il giovane Re svolge senz’altro una funzione determinante per la fioritura della sua esemplare vita cristiana: la madre, Bianca di Castiglia, verrà anche lei proclamata santa e la sorella, Isabella di Francia, beata.

Una curiosità storica su Ludovico: è anche il primo re di Francia a battere una moneta d’oro, lo Scudo, nel 1226, pratica cessata da Carlo Magno in poi.

San Ludovico, Luigi XI è noto anche per le avversità che lo hanno colpito nella vita personale e da regnante. Nel 1244 è colpito da una fortissima febbre, una volta guarito guida una crociata per liberare la Terra Santa. Una volta sbarcato in Egitto, una terribile pestilenza decima però l’esercito crociato, colpendo lo stesso re. Assalito nuovamente dai Turchi, viene sconfitto e fatto prigioniero. Dopo essere stato rilasciato, prosegue come pellegrino per la Terra Santa, dove compie numerose opere di bene.

Una volta tornato in Francia, continua a governare con pietà cristiana e decide di preparare una nuova crociata a Tunisi. Una volta arrivato a Tunisi però, una nuova epidemia colpisce l’esercito. Luigi IX, sentendosi morire, si fa adagiare con le braccia incrociate sopra un letto coperto di cenere e cilicio, dove spira. Era il 25 agosto del 1270, giorno in cui viene celebrata ancora la sua vita e la memoria.(Avvenire)

San Ludovico è considerato patrono

  • dei carpentieri,
  • dei parrucchieri,
  • dei barbieri,
  • dei marmisti
  • e dei muratori.

Care unimamme, che ne pensate del significato di questo nome e delle caratteristiche di chi lo porta?