Home Mamma & Co. Festività e Ricorrenze Nomi, significati, onomastici: oggi si festeggia Anna

Nomi, significati, onomastici: oggi si festeggia Anna

CONDIVIDI

Il nome Anna deriva dall’ebraico e significa “favore”, “grazia” o “graziosa”. Il nome è biblico: Anna era la madre del profeta Samuele e Anna era anche la madre della Madonna.

Chi porta il nome Anna è una persona coraggiosa che lotta e non si arrende. Il suo carattere forte però presenta anche lati dolci e accoglienti.

Varianti del nome:

  • Annetta,
  • Annina,
  • Anita

Simboli:

  • colore: blu
  • pietra: zaffiro
  • metallo: oro
  • numero fortunato: 7

Santo del giorno: Sant’Anna

Il 26 luglio si ricorda la mamma di Maria, moglie di San Gioacchino. Gioacchino era un pastore di Gerusalemme. I due diventarono genitori in tarda età, dopo che un angelo apparve a Gioacchino e ad Anna per annunciare loro la nascita di Maria, “amata da Dio”.

Anna è titolare di diversi patronati:

patrona degli orefici e dei bottai (Maria fu custodita come un gioiello)

protettrice dei minatori, carpentieri, falegnami, ebanisti e tornitori

patrona dei tessitori, dei sarti, delle ricamatrici (insegno a Maria a pulire, cucire, tessere)

patrona delle madri, delle vedove, delle partorienti (invocata nei parti difficili, contro la sterilità e per avere latte sufficiente).

E voi unimamme, conoscevate la storia di questa santa?