Oggi 13 gennaio si festeggia Sant’Ilario.

Sant'Ilario
Nomi, significati e onomastici: oggi si festeggia Ilario – Universomamma.it

Il nome deriva dall’aggettivo greco hilaros, “ilare, allegro, lieto” divenuto poi in latino Hilarius/Hilaris, ed è un nome abbastanza comune sull’intero territorio nazionale.

Chi si chiama Ilario è una persona socievole, serena e allegra. È ottimista di natura. Ama leggere, andare a teatro e intraprendere viaggi avventurosi.

Varianti del nome:

  • Ilaro
  • Illario
  • Ilarione
  • Ilarino

I simboli associati al nome sono:

  • numero fortunato: 1
  • colore: giallo
  • pietra: topazio
  • metallo: oro

Santo del giorno: Sant’Ilario di Poitiers

Per quanto riguarda il santo, il 13 gennaio si festeggia Sant’Ilario di Poitiers (Poitiers, 315 ca – Poitiers, 367), vescovo di Pictavium, l’odierna Poitiers e anche grande teologo, filosofo e scrittore. Ilario, che proveniva da una nobile famiglia, viene attratto, fin da piccolo, dallo studio della filosofia. Quando viene proclamato  vescovo di Poitiers risultava già sposato e con una figlia di nome Abra. Combatte contro l’eresia ariana e difende la fede nicena sulla Trinità e sulla divinità di Cristo e per questo viene esiliato per sei anni in Frigia dall’Imperatore Costanzo II, dove compone celebri commenti ai Salmi e al Vangelo di Matteo.

La teoria eretica di Ario sosteneva che la natura divina di Gesù fosse inferiore a quella del Padre, e che non fosse eterno.

Nel 1851 viene nominato dottore della chiesa (che è il titolo che le Chiese cristiane attribuiscono a personalità religiose che hanno mostrato nella loro vita e nelle loro opere particolari doti di illuminazione della dottrina sia per fedeltà sia per divulgazione o per riflessione teologica) dal papa Pio IX.

Unimamme se vi abbiamo convinte a chiamare vostro figlio Ilario, non possiamo far altro che augurarvi cose belle e tanta gioia, proprio così come è intrinseco nel nome stesso.

Sant'Ilario
Nomi, significati e onomastici: oggi si festeggia Ilario – Universomamma.it