parchi divertimento nonni

In Spagna ci sono dei parchi attrezzati per intrattenere i nonni.

Unimamme, uno dei problemi di una buona parte della società è la solitudine, in particolar modo quella degli anziani.

Parchi per gli anziani: la novità

Per questo ci fa piacere scoprire che in Spagna si è pensato ai bisogni dei nonni che ci hanno allevato con sacrifici, che spesso si sono occupati anche dei nipoti e che a un certo punto possono trovarsi soli, senza stimoli.

Bilbao ha installato all’interno di alcuni parchi pubblici dei giochi che allenano la mente e il corpo dei più anziani di cui possono usufruire anche insieme ai nipoti.

Si tratta di parchi chiamati: biosalutari e sono nati all’interno di un progetto per promuovere uno stile di vita salutare tra i cittadini, giovani e anziani, di tutte le età.

In modo particolare si distingue il parco Amézola che presenta molti giochi concepiti per allenare la mente delle persone più in là con l’età.

LEGGI ANCHE > TUTTI I BAMBINI HANNO IL DIRITTO DI GIOCARE, BENVENGANO I PARCHI GIOCO INCLUSIVI – FOTO

I nonni possono recarsi al parco per passeggiare, qui hanno diverse opportunità: possono esercitare le abilità psicomotorie e fare esercizi di stimolazione cognitiva con giochi ideati per allenare la mente.

Inoltre, con questo stratagemma possono fare più facilmente incontri ed evitare di stare a casa.

Una donna intervistata nel filmato che vi sottoponiamo ha detto: “Se stai a casa occupi tutto il tempo a criticare i tuoi figli”.

Nei parchi cittadini la vita delle persone più anziane viene migliorato a 360°  grazie alla stimolazione di:

  • socializzazione
  • mente
  • fisico

secondo gli esperti.

Infine, siccome questi strumenti si trovano nei parchi pubblici gli anziani, potenzialmente, possono incontrare persone di tutte le età e parlare con loro, stando in compagnia. Questo ha effetti benefici sul loro umore.

Unendo giochi e salute gli ideatori di questi parchi sperano di migliorare la vita della popolazione, voi cosa ne pensate?

Vorreste questi parchi di cui si parla su Bilbao eus anche in Italia?