Qual è il periodo migliore dopo il ciclo per rimanere incinta?

Una ginecologa spiega quale sia il migliore periodo dopo il ciclo per rimanere incinta.

citomegalovirus

Il tempo è tutto, specialmente quando si vuole tentare di concepire. Ci sono una serie di cose da tenere a mente, da quando inizia il ciclo al giorno in cui bisogna fare pipì su un test di ovulazione. Quando una donna riesce ad accertare il suo periodo fertile, quello è il momento migliore per avere rapporti mirati in modo da aumentare le probabilità di rimanere incinta. Perciò, qual è il miglior periodo per concepire dopo il ciclo mestruale?

Le informazioni per sapere quando concepire

Si possono prendere in considerazione:

  • il muco cervicale, la cui consistenza cambia man mano che ci si avvicina all’ovulazione
  • la temperatura basale
  • fare i test di ovulazione

I momenti migliori dopo le mestruazioni sono:

  • il giorno prima dell’ovulazione
  • il giorno stesso
  • il giorno dopo 

La Dottoressa Sherry Ross, ginecologa ed esperta della salute femminile al Providence Saint John’s Health Center di Santa Monica, California, dice che sapere quando si ovula è essenziale per rimanere incinta e che le piace dare alle sue pazienti una piccola lezione di biologia che può servire durante il ciclo mestruale.

“In media una donna ha un ciclo che dura 28 giorni. Molte donne non hanno un ciclo perfetto di 28 e questo può rappresentare una sfida per sapere quando l’ovulo è pronto per la fecondazione. L’ovulazione è quel momento in l’uovo può essere fecondato per 24 ore”.

L’ovulazione solitamente avviene dopo 14 giorni; alcune donne notano un muco viscoso e simile alla chiara d’uovo durante il periodo dell’ovulazione, mentre altre notano un dolore o fitte al basso ventredice.

Lo sperma può vivere dentro l’utero fino a 72 ore, ma sapere quando si ovula rende il processo più semplice, dice sempre la dottoressa. “L’idea è quella di avere lo sperma che aspetta l’uovo. Per esempio se si determina che si ovuli il 15 (il primo giorno è il primo giorno del nuovo ciclo), si possono avere rapporti il 14, il 15 e il 16. In questo modo ci si assicura che lo sperma e l’ovulo si possano incontrare più facilmente e ci possa essere fecondazione”.  

“Tuttavia alcuni esperti suggeriscono di avere rapporti il giorno 10 e poi astenersi fino al 14”, continua la dottoressa. “In questo modo c’è uno sperma fresco pronto per trovare l’ovulo nella tuba di fallopio dove avviene la fecondazione. Suggerisco di prendere un kit di ovulazione o di scaricarsi un’app per monitorare il proprio ciclo. Così quando si incomincia a provare, si è preparati con gli strumenti per verificare i giorni fertili del mese” si legge su Romper.

Pertanto, se si tiene sotto controllo il tempo da quando si ovula, quello è il momento migliore del ciclo per cercare di rimanere incinta. E – a seconda dell’età o di problemi di fertilità – la dottoressa dice che le coppie concepiscono:

  • al 50% dopo 3 mesi
  • 75% dopo 6 mesi
  • 90% dopo 12 mesi

Se siete in cerca della cicogna, ora sapete come fare!

E voi unimamme cosa ne pensate?

Intanto vi lasciamo con il post che parla di gravidanza e rapporti durante il ciclo mestruale. 

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta