ragazza allarme sigarette elettroniche
Ragazza di 18 anni rischia la vita per le sigarette elettroniche – FOTO Universomamma.it

Una ragazza americana di 18 anni ha lanciato un allarme sulla dipendenza da svapo, la sigaretta elettronica, che le ha causato molti problemi.

Simah Herman è una diciottenne newyorkese che ha dovuto affrontare un’insufficienza polmonare che l’ha quasi uccisa, a causa della sua dipendenza da svapo.

Giovane denuncia le sigarette elettroniche

ragazza allarme sigarette elettroniche 1
Ragazza di 18 anni rischia la vita per le sigarette elettroniche – FOTO Universomamma.it

Così la giovane ha voluto sensibilizzare le altre persone sul problema, condividendo la sua esperienza.  Ecco che cosa ha scritto:

circa 2 anni fa ho iniziato ad avere terribili problemi di nausea. Questo è degenerato nell’incapacità di mangiare, dormire e vivere normalmente. Due settimane fa ho iniziato ad avere difficoltà a respirare e in 48 ore i miei polmoni sono collassati il che mi ha portato ad essere intubata. Tutto a causa dello svapo. Lo svapo viene pubblicizzato come: “l’alternativa più salutare al fumo”, cosa che è falsa. Che si tratti di nicotina o di canna vaporizzate può essere fatale. Io sono stata fortunata. I medici non pensavano che ce l’avrei fatta, ma con le preghiere da famiglia e amici ho affrontato quasi una settimana col ventilatore. Nessuno pensa che possa capitare a loro e nemmeno io per questo ho continuato ad usare lo svapo. A me sono bastate meno di 48 ore per essere messa in coma indotto e per mettermi un tubo dentro la gola perché non riuscivo più a respirare da sola. I pericoli dello svapo sono reali e questo può succedere anche a te.

ragazza allarme sigarette elettroniche 4
Ragazza di 18 anni rischia la vita per le sigarette elettroniche – FOTO Universomamma.it

LEGGI ANCHE > SIGARETTE ELETTRONICHE: L’ALLERTA LANCIATO DALL’ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’

Per favore non permettetelo. Non è facile smettere. La nicotina è un additivo chimico ma più vaporizzi e più è facile che tu finisca come me. Fai qualcosa e non lasciarlo accadere. Per favore racconta alla tua famiglia e ai tuoi amici i pericoli dello svapo perchè nessuno se ne rende conto finché viene messo in una situazione molto seria. Condivido la mia storia in modo che tu non debba farlo con la tua. Per favore cerca aiuto e se hai bisogni di qualcuno con cui parlare io sono qui. Non permettere che lo svapo vinca. Riprenditi la tua vita e smetti di fumare, non ne vale la pena (alla fine non ho avuto la polmonite, se non l’avessero trovato subito non sarei viva). Unimamme, cosa ne pensate dello sfogo di questa ragazza su Instagram?