ragazzo tetraparesi laureato 2Alessandro Bottin è un 23enne affetto da tetraparesi che si è laureato con una tesi sul Papa.

Alessandro Bottin ha 23 anni e si è appena laureato in Scienze religiose con una tesi sul Papa portando a casa un bel 110 e lode.

Fin qui si tratterebbe di una storia come tante, ma ciò che la rende speciale è il fatto che Alessandro è affetto da tetraparesi e riesce a comunicare solo con gli occhi.

È stato lui stesso a condividere la sua storia con i ragazzi della scuola Regina Margherita di Piove di Sacco.

ragazzo tetraparesi laureato 3

Questo ragazzo deve convivere con la tetraparesi, una forma di paralisi cerebrale che colpisce gli arti superiori e inferiori e causa una perdita parziale dei movimenti  per viadi un’asfissia da parto.

A ispirarlo è stato l’incontro con Papa Bergoglio, che gli ha detto: “sii la parte migliore di te stesso, cioè l’amore”.

Proprio su Papa Bergoglio è incentrata la tesi che gli ha portato il lodevole risultato accademico.

In tanti si sono complimentati con lui su Facebook.

Un utente ha scritto: “una storia meravigliosa, sì, ma non è una favola. È vita vera, la vita di persone meravigliose, la cui unica forza è l’amore… l’amore per un figlio, l’amore per la vita. È la storia di persone che ogni giorno, da quando è nato Alessandro hanno combattuto contro il dolore, la paura, l’angoscia, la diffidenza, la burocrazia, la maleducazione di chi non rispetta i posti auto per disabili e li ha costretti a mille manovre e rischiare di rompersi la schiena pur di dare ad Alessandro una vita normale. Perché la vita vera è quella di tutti giorni, delle file agli sportelli, delle sale d’attesa, delle terapie, di tanti sacrifici e… di attimi di immensa felicità”.

Noi speriamo che questo ventitreenne di Pegolette di Cona, in provincia di Venezia, trovi presto un lavoro.

Unimamme, cosa ne pensate di questa bella storia di inclusione e determinazione di cui si parla su Fanpage?