Home Mamma & Co. Accade nel mondo Rita Dalla Chiesa: la commovente dedica alla figlia rimasta vedova

Rita Dalla Chiesa: la commovente dedica alla figlia rimasta vedova

CONDIVIDI

Rita dalla Chiesa figlia

Rita Dalla Chiesa ha scritto un messaggio toccante e commovente in occasione del primo compleanno di sua figlia, da poco rimasta vedova.

Un triste anno quello che stanno passando Rita Dalla Chiesa e sua figlia Giulia Cirese. Oltre alla tragica scomparsa di Fabrizio Frizzi, che per anni è stato la dolce metà della conduttrice, mamma e figlia hanno dovuto affrontare anche la morte dell’autore televisivo Massimo Santoro, marito di Giulia e padre del loro bambino Lorenzo, 10 anni.

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e ad uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu uscito da quel vento non sarai lo stesso che vi è entrato

ha scritto Rita Dalla Chiesa in occasione del primo compleanno da vedova della figlia Giulia. Alla citazione, la conduttrice ha voluto aggiungere un pensiero personale: “Dedicata a mia figlia. Un compleanno pieno di assenze… ma un compleanno d’amore forte, profondo, che parte dal cuore di Lorenzo. E dal mio. Che sono così orgogliosa di te, Giulia mia, della grande donna e della grande mamma che sei. Della fatica che cerchi di cancellare, ogni giorno, con il tuo bellissimo sorriso. Ti amo”.

Non sono parole bellissime Unimamme?

Dedicata a mia figlia. Un compleanno pieno di assenze… ma un compleanno d’amore forte, profondo, che parte dal cuore di Lorenzo. E dal mio. Che sono così’ orgogliosa di te, Giulia mia, della grande donna e della grande mamma che sei.Della fatica che cerchi di cancellare, ogni giorno, con il tuo bellissimo sorriso. Ti amo.

Un post condiviso da Rita Dalla Chiesa (@rita_dalla_chiesa_official) in data:

#ilbaciodiunamamma…#ilbaciopiubello ❤

Un post condiviso da Rita Dalla Chiesa (@rita_dalla_chiesa_official) in data:


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it