Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images

Rubata auto con una bambina e la nonna. E’ successo a Roma. La donna e la bambina di 2 anni stanno bene, ma la nonnina è stata trovata sotto shock. 

Ormai per rubare le automobili i ladri le pensano tutte, sono tanti gli stratagemmi che mettono in atto. Bisogna prestare attenzione a tutte quelle situazioni che sembrano sospette ed evitare di lasciare l’auto incustodita anche per pochi secondi. Molto spesso con una scusa, i malintenzionati fanno scendere il guidatore dall’auto e ne approfittano per sostituirsi a lui.

Ed è proprio quello che è successo qualche giorno fa a Roma. Una donna mentre era alla guida della sua auto è scesa dalla stessa lasciandola per un attimo per spostare un motorino ed un malvivente si è impadronito dell’auto. Il fatto eclatante è che nell’automobile era presente una bambina di pochi anni con la nonna.

L’auto con le due è stata ritrovata poco dopo, ma il ladro è ancora in fuga.

Furto dell’auto con nonna e nipote a bordo: le due donne stanno bene, ma sotto shock

Il malvivente per rubare un’auto ha usato un espediente, ha parcheggiato un motorino di traverso, in modo da impedire a qualsiasi auto di parcheggiare. Una donna che era alla guida di un’auto, volendo parcheggiare, è scesa per spostare il mezzo di qualche centimetro ed il malvivente si è introdotto, in poco tempo, nell’abitacolo.

Ha messo l’auto in moto ed è scappato, portando con se anche una bambina di soli due anni e la sua nonna che erano in macchina. La mamma della piccola ha cercato di rincorrere l’auto per almeno 100 metri.

Il ladro ha guidato a tutta velocità per la città di Roma, senza nemmeno togliere il freno a mano. La guida spericolata ha fatto si che la frizione abbia ceduto e così l’uomo ha abbandonato l’auto dopo aver rubato tutto quello che vi era all’interno. La donna e la bambina erano molto spaventate, ma per fortuna stanno bene.

La signora Paola, proprietaria dell’auto, ha raccontato le sensazioni che ha provato quando ha visto l’auto andare via con all’interno la figlia e la madre: “Non ho mai provato tanta freddezza e rabbia insieme“.

A rintracciare l’auto è stata la polizia locale che ha trovato l’auto nella piazza Santa Croce in Gelusalemme. Gli agenti hanno prestato soccorso alla donna che era in forte stato di shock ed hanno rassicurato la bambina.

Purtroppo ancora non è stato arresto l’uomo, ma le indagini dei Carabinieri e della polizia locale proseguono senza sosta.

Leggi anche > Bambina di due anni cade dall’auto della madre che non se ne accorge

Voi unimamme cercate di prestare sempre attenzione? Eravate a conoscenza di questa storia?

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore