Credits: Instagram di Romina Power

A Domenica In, Romina Power parlando dei nipoti esprime il suo dissenso contro i troppi vaccini, ma la figlia Cristel la riprende.

Romina Power oltre ad essere mamma, attrice e cantante è anche una nonna orgogliosa ed innamorata dei suoi nipoti. La cantante ha due nipoti, Kay nato nel 2018 e Cassia nata nel 2019 entrambi sono i figli di Cristel Carrisi.

Come tante nonne vorrebbe avere potere decisionale sui suoi nipoti perché, come lei stessa ha affermato, “decidono tutto i genitori”. Romina si è così sfogata a Domenica In, il programma della domenica pomeriggio condotto da Mara Venier, mentre era in collegamento anche la figlia Cristel.

Romina Power ed i vaccini: “I vaccini sono troppi”, polimiche sui social network

Ospite per un’intervista a Domenica In, nel suo ruolo di nonna, Romina Power ha spiegato alla conduttrice Mara Venier: “Uno si affeziona tanto a questi esserini che sono come degli angeli che arrivano sulla Terra, però noi nonne, poi, nella realtà, potere decisionale non ne abbiamo, quindi è anche un po’ frustrante essere una nonna. Perché li ami, vuoi anche partecipare alla loro crescita, però decidono tutto i genitori”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Grazie Romina❤️ ti voglio bene…e poi oggi ho resuscitato la tua ostetrica😱😱😱😱😂😂😂😂😂😂😂😂……@rominaspower

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier) in data:

Dopo questa affermazione, la figlia Cristel, che era in collegamento, sorridendo ha chiesto alla madre: “Ma che cosa vorresti decidere tu, esattamente?”. E la Power ha risposto: “Per esempio, per i vaccini. Sono troppi”.

LEGGI ANCHE > PAPA’ NO VAX E MAMMA PRO VACCINI FINISCONO IN TRIBUNALE: “NON VACCINARE E’ INCOSTITUZIONALE”

L’ex moglie di Albano Carrisi è scettica e dubbiosa sui vaccini, come dichiara alla Venier la quale le ribadisce che sono obbligatori e quindi “bisogna farli”. Poi la Venier si rivolge a Cristel chiedendo un suo parere: “Ma io credo che bisogna fidarsi del proprio medico. Se ti  fidi, lo ascolti.

Il piccolo battibecco tra madre e figlia si è concluso con un applauso per Cristel da parte del pubblico presente in studio, ma è poi rimbalzato sui social.

Ci sono stati moli commenti polemici sulle parole della Power riguardo i vaccini ed anche il virologo, Roberto Burioni, impegnato a promuovere la cultura dei vaccini e a contrastare i movimenti no vax, ha contribuito al dibattito con un tweet: “Oggi pomeriggio Romina Power, esperta in virologia e ballo del qua qua, di nuovo su un programma Rai (durante Spal-Lazio!) comunicava che i vaccini sono troppi. Per fortuna che figlia e conduttrice hanno fermato subito il vaniloquio”.

Voi unimamme avete visto l’intervista a Romina Power? Cosa ne pensate delle sue affermazioni sui vaccini?