Home Mamma & Co. Accade nel mondo “Siamo poveri, ma possiamo ancora essere felici”: la dichiarazione di una mamma

“Siamo poveri, ma possiamo ancora essere felici”: la dichiarazione di una mamma

CONDIVIDI

Il vecchio proverbio “I soldi non fanno la felicità” sembra non valere nella società di oggi dove il consumismo pare farla da padrone: cellulari che costano centinaia e centinaia di euro, scarpe costose, vestiti che perdono la loro bellezza non appena li si compra. Si desiderano cose che non sono necessarie, ma che lo diventano nel momento in cui vengono presentate come oggetti imprescindibili.

Per essere felici bisogna possedere, ci sembrano dire. Invece – e lo posso dire personalmente – è con il poco che si gode appieno la vita. Io e mio marito abbiamo scelto di avere una vita semplice, fatta soprattutto di famiglia: le nostre figlie trascorrono molto tempo con noi e cerchiamo di educarle a quello che secondo noi è veramente importante. Gioire di tutto il meraviglioso che si ha, senza affannarsi troppo per ciò che non si ha.

Essere una famiglia felice senza tanti soldi 

A dire la verità le mie bambine sono molto più brave di me a stupirsi di ciò che le circonda: un tramonto rosa, un bel fiore profumato, un piatto di spaghetti con il ragù. Non è retorica, è semplicemente la verità. Certo, so che presto saranno adolescenti e che desidereranno tutto quello che avranno i loro amici. So che per le loro attività servono i soldi, ma la nostra presenza costante spero che le aiuti in futuro ad essere indipendenti e sicure, tanto da non accettare di essere omologate.

Delle volte – come dice la mamma Lauren Dillard-Shoffner  sul sito Scary Mommy – non è semplice.

Lauren racconta che la famiglia dopo due gravidanze difficili con iperemia, due congedi dal lavoro che hanno inciso sul bilancio famigliare, e una malattia cronica “che ha cambiato l’orizzonte delle nostre vite” ha dovuto rivedere i suoi piani per il futuro. Non hanno l’auto e vivono in una piccola casa, ma nonostante questo sono appunto contenti.

Lauren racconta infatti che essere felici non è difficile. In quanto mamma, Lauren spiega che la sua felicità è cruciale per il benessere dei figli. Se sceglie di essere felice, allora è anche più paziente e che per i suoi figli è più importante la vicinanza e la presenza delle cose materiali.

Ho visto le persone sembrare molto invidiose del modo in cui stiamo vivendo la nostra felicità. Queste persone non sanno che il mio portafoglio è vuoto, ma è chiaro che siamo una famiglia felice”. 

E voi unimamme cosa ne pensate?

Intanto vi lasciamo con il post che parla del segreto della felicità in uno studio lungo 75 anni.