A una bimba di 11 alla sua prima mestruazione è stato impedito di andare al bagno.

La vicenda che stiamo per raccontarvi ha dell’incredibile, eppure è successa. A una ragazzina inglese di 11 anni con le mestruazioni, la cui identità rimane anonima per tutelarne la privacy, è stata negata la possibilità di andare in bagno.

A quanto pare lo staff della Hastings Academy ha detto alla piccola che aveva bisogno di un pass per i servizi igienici, ottenibile dal medico al costo di 15 sterline.

Non avendolo a disposizione, perché era la prima volta che aveva le mestruazioni, la ragazzina ha dovuto seguire le lezioni con gli abiti insanguinati.

“Non riesco a capire perché devo pagare 15 sterline per farle usare il bagno per qualcosa che non è colpa sua” dice la mamma.

Il medico della ragazzina è rimasto perplesso davanti alla richiesta della scuola, ma ha firmato comunque il certificato.

Le mestruazioni della piccola erano iniziate il sabato precedente, lunedì mattina non si sentiva molto bene e la mamma le aveva offerto di rimanere a casa. La ragazzina non ha voluto perdere le lezioni, pensando che non avrebbe avuto problemi.

Il pass igienico le è stato consegnato solo mercoledì.

Ora la ragazza si sente in ansia. “Ha paura di sedersi su una sedia e di macchiarla e di essere costretta a pulirla con la gonna”.

Dalla scuola rispondono così riguardo all’incidente:” Siamo estremamente dispiaciuti per il disagio causato alla studentessa e alla sua famiglia. “Il benessere degli studenti è la nostra principale preoccupazione e il personale di tutte le nostre accademie lavora duramente per garantire sicurezza, comfort e benessere. Abbiamo una pratica di rilascio di pass per i servizi igienici presso l’Accademia di Hastings introdotto per evitare l’abuso di pause durante la lezione”.

Noi vi lasciamo con tutto ciò che le donne devono sapere sulle mestruazioni.

Cosa ne pensate di quanto riportato da Metro Uk?