Tik Tok ha aggiornato le sue linee guida per quanto riguarda i contenuti proibiti, dalle armi da fuoco ai contenuti con minori.

Tik Tok
Tik Tok cambia per tutelare i ragazzi le novità Universomamma.it

Tik Tok è una App seguitissima tra i minorenni e, in passato, oggetto di controversie. Ora, l’azienda ByteDance che gestisce questa App ha deciso di aggiornare le proprie linee guida.

La App Tik Tok modifica le sue linee guida

Tik Tok, per chi non lo sapesse, è una piattaforma di video sharing utilizzata da milioni di ragazzini per condividere brevi video musicali in cui ballano e cantano in lip sync. Ecco come spiega il cambiamento Tik Tok stessa: “le Norme della community che abbiamo pubblicato oggi forniscono agli utenti molti più dettagli rispetto alle versioni precedenti: abbiamo raggruppato le violazioni in 10 categorie distinte per evidenziare i comportamenti scorretti. Questi cambiamenti offrono chiarezza su come consideriamo i contenuti dannosi o non sicuri, che non sono consentiti sulla piattaforma“. Precedentemente si faceva riferimento a un elenco piuttosto breve che regolava i contenuti più estremi che si potevano postare sulla App. Ora la società ha promesso maggiore trasparenza varando, appunto, nuove linee guida per la community. Si tratta di 10 categorie distinte con argomenti che spaziano dalla propaganda terroristica ai discorsi d’odio, comprendendo anche contenuti sessuali espliciti, molestie e bullismo.

Tra le nuove regole spicca il divieto di pubblicare video di ragazzi che  “consumano, possiedono o sospettano di consumare bevande alcoliche, droghe o tabacco”, includendo anche le sigarette elettroniche.

Per quanto riguarda i discorsi d’odio la App definisce questo argomento come incitare alla violenza o attaccare le persone in base al loro orientamento sessuale, identità di genere o status di immigrazione. Secondo Tik Tok questo equivale a “promuovere o giustificare l’esclusione, la segregazione o la discriminazione” contro determinati gruppi.

C’è attenzione anche sulle armi da fuoco, è stato introdotto il divieto di“rappresentazione, commercio o promozione di armi da fuoco”, eccetto nel caso in cui vengano trasportate dai militari, inoltre è bene che vengano “utilizzate in un ambiente sicuro e controllato come un poligono di tiro”.

LEGGI ANCHE > MULTA DA RECORD PER LA APP TIK TOK: NON TUTELAVA I MINORI DI 13 ANNI

Gli utenti che non rispetteranno queste regole avranno i loro contenuti cancellati. Ecco alcuni contenuti che verranno rimossi:

  • quelli che incitano alla paura, all’odio o al pregiudizio
  • quelli che possono causare danni alla salute degli individui (come informazioni fuorvianti sui trattamenti medici)
  • quelli che sono tentativi di phishing, bufale o notizie manipolate per creare problemi
  • quelli che forniscono false informazioni riguardo a elezioni e altre occasioni pubbliche

Unimamme, voi cosa ne pensate di queste nuove regole di cui parla Wired? Per avere maggiori informazioni e restare al corrente sull’applicazione più utilizzata dai giovani, vi consigliamo di andare però direttamente sul loro sito e approfondire.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Tik Tok
Tik Tok cambia per tutelare i ragazzi le novità Universomamma.it