Home Mamma & Co. Accade nel mondo Napoli: studenti eroi salvano la vita alla professoressa disabile

Napoli: studenti eroi salvano la vita alla professoressa disabile

CONDIVIDI

Torre annunziata studenti salvano prof

Un gruppo di studenti dell’Istituto Cesaro di Torre Annunziata ha salvato la vita di una professoressa 50enne affetta da disabilità.

Una storia di coraggio e dedizione che arriva fresca fresca da Torre Annunziata (Napoli) quella degli studenti dell’Istituto Cesaro che hanno salvato la vita a una loro professoressa 50enne affetta da disabilità motorie.

Quando si sono accorti che la prof non si era presentata a scuola per due giorni di fila, cosa alquanto sospetta dato che difficilmente la donna si assentava, gli studenti hanno allertato un altro professore che ha percorso 20km in auto per recarsi al paese in cui abitava la donna, Vico Equense. Impazienti, gli studenti hanno pensato di allertare anche i titolari di una pizzeria nei pressi dell’abitazione della prof, invitandolo ad andare a controllare.

La donna non ha però risposto al citofono, e si è deciso di allertare i Carabinieri. Giunte sul posto, le forze dell’ordine sono entrate in casa della professoressa trovandola riversa sul pavimento, agonizzante. Colta da un malore improvviso e impossibilitata a muoversi per chiamare i soccorsi a causa delle sue difficoltà motorie, la donna era rimasta su quel pavimento per 48ore.

Oggi la professoressa sta meglio ed è salva grazie ai suoi ragazzi. “Le sue lezioni sono racconti nei quali ci presenta ogni giorno un personaggio diverso, come se lo avessimo con noi in aula. Speriamo torni presto” ha raccontato uno dei ragazzi.

Sono ragazzi svegli, ma di grande grandissimo cuore” ha dichiarato la donna commossa. Orgogliosa anche Rita Iervolino, la dirigente dell’Istituto: “La docente non aveva chiesto giorni né di malattia, né di ferie. Grazie alla loro passione e alla loro verve le hanno salvato la vita“.

Non vi sembra una storia bellissima Unimamme?