Una ragazza di 18 anni uccide la sua migliore amica perchè un “miliardario” conosciuto on line le aveva promesso 9 milioni di dollari per foto e video.

Una storia agghiacciante viene dagli Stati Uniti, una ragazza di 18 anni uccide la sua migliore amica, aveva organizzato tutto.

Secondo le indagini della Polizia, l’omicidio è avvenuto su “richiesta” da parte di un uomo che ha contattato la ragazza attraverso i social: ”Ha ucciso la sua presunta migliore amica con l’aiuto di altri quattro adolescenti perché pensava che un uomo che aveva incontrato online avrebbe pagato 9 milioni di dollari se avesse mandato le foto dell’omicidio”.

Uccide la sua migliore amica in cambio di denaro: arresta insiema quattro amici

Una ragazza dell’Alaska avrebbe ucciso la sua migliore amica dopo che un uomo che aveva conosciuto online le aveva promesso una ricompensa. Denali Brehmer, 18 anni, insieme ad altri quattro adolescenti ha organizzato l’omicidio di Cynthia “CeeCee” Hoffman, 19 anni. La vittima è stata trovata senza vita a causa di una ferita da arma da fuoco alla nuca e legata con del nastro adesivo, in un sentiero isolato, come riportato dal Daily Mail.

Cynthia Hoffman. Credits: Daily Mail
Deniali Brehmer. Credits: Daily Mail

Denial ha deciso di compiere l’orrendo gesto perché un uomo che ha conosciuto on line le aveva promesso di pagarle 9 milioni di dollari se avesse ucciso e strupato una persona e poi gli avesse mandato foto e video: “Voglio seguire tutto, minuto per minuto”.

L’uomo che ha contattato Denial su internet è dell’Indiana, ha 21 anni e si chiama Darin Schilmiller. Il 21enne si faceva chiamare “Tyler” e ha raccontato di essere un milionario e che l’avrebbe sposata facendole fare la “bella vita”. Sul telefono dell’uomo c’erano viedo e foto pedopornografiche che la stessa Denial gli aveva inviato.

Darin Schilmiller. Credits: Daily Mail

Dalle indagini si è scoperto che l’omicidio è avvenuto anche con l’aiuto di altri quattro adolescenti. Ad uccidere la ragazza sono stati anche il 19enne Caleb Leyland,  proprietario della macchina ed il 16enne Kayden McIntosh. Inoltre c’erano anche altri due adolescenti un maschio ed una femmina.

Kayden Mclntosh. Credits: Daily Mail
Caleb Leyland. Credits: Daily Mail

I ragazzi hanno portato Cynthia a fare una passeggiata lungo un sentiero della zona da dove si vedevano le cascate, il sentiero Thunderbird Falls, un famoso sentiero che attraversa un miglio di foresta di betulle prima di raggiungere una spettacolare cascata di 200 piedi. Alle cascate non ci sono arrivati, ma hanno seguito un altro sentiero che costeggiava il fiume Eklutna, camminando finché non hanno trovato una radura isolata. Qui le hanno legato mani e piedi con un nastro adesivo e poi le hanno tappato la bocca. Mentre Denali riprendeva la scena con il telefonino, per poi inviare il video al fantomatico miliardario, le hanno sparato un colpo di pistola alla testa. Cynthia è finita senza vita in un fiume sottostante.

Il padre di Cynthia: “Voleva solo degli amici, invece hanno complottato contro di lei”

Il corpo della vittima è stato trovato solo due giorni dopo l’omicidio. I ragazzi si sono costruiti un alibi a vicenda e così hanno raccontato alla Polizia di aver perso le tracce di Cynthia e mandavano anche messaggi alla famiglia della vittima in cui si auguravano che l’amica venisse “presto ritrovata sana e salva”

Il padre di Cynthia ha subito capito che c’era qualcosa che non andava, ha sempre detto alla figlia di rispondere al cellulare ovunque si trovasse, ma per due giorni non ha avuto nessuan risposta.

La famiglia della 19enne uccisa dagli amici, ha detto che la figlia era “una ragazza affettuosa, semplice come una bambina di sette anni, questo l’ha resa vulnerabile“. Cynthia a veva una lieve disabilità dello sviluppo che la rendeva molto vulnerabile.  Il padre di Cynthia, Timothy, ha dichiarato: “Tutto quello che so è che mia figlia non meritava tutto questo.  Avrebbe dovuto avere gli amici che voleva. Non avrebbe dovuto avere persone che volevano complottare contro di lei”.

Deniali, prima che venisse arrestata, ha postato on line un video nel quale diceva: “Ho sbagliato tutto, mi spiace, chiedo scusa. Se potessi tornare indietro, cambierei tutto”.

Leggi anche > Scopre di essere sterile e per ottenere l’affido dei figli dell’amica la uccide (FOTO)

Voi unimamme cosa pensate di questo orribile gesto? Ci sarà giustizia per Cynthia?