Home Mamma & Co. Accade nel mondo Un bambino denuncia in un tema: “vorrei che mia mamma non avesse...

Un bambino denuncia in un tema: “vorrei che mia mamma non avesse il cellulare” (FOTO)

CONDIVIDI

Un’insegnante di 2° elementare ha assegnato un tema agli alunni e un bimbo ha sorpreso tutti affermando di odiare i cellulari.

Un tema di un bambino di 7 anni scuote tutti

Jen Adams Beason è un’insegnante di seconda elementare che ha deciso di affidare ai suoi alunni un tema con una traccia particolare: raccontare quale invenzione vorrebbero non fosse mai stata inventata.

Ecco come ha risposto un suo piccolo studente, un bambino di 7 anni.

“Se dovessi dirti quale invenzione non vorrei fosse stata inventata direi il telefono. Non mi piace il telefono perché i miei genitori sono attaccati tutti i giorni… Il telefono, qualche volta, è una brutta abitudine. Odio il telefono di mia mamma e vorrei che non ne avesse mai avuto uno. Questa è un’invenzione che non mi piace”.

L’insegnante ha scritto che ben 4 dei suoi 21 alunni hanno indicato il telefono come la tecnologia che non vorrebbero.

Questo l’ha colpita a tal punto da condividere il tema del suo alunno su Facebook, ottenendo più di 261 mila condivisioni e facendo diventare il messaggio virale.

“In classe abbiamo discusso su Facebook e ogni singolo alunno ha ammesso che ogni genitore trascorre più tempo su Facebook che ascoltando e parlando con i figli. Questo mi ha aperto gli occhi. Ascoltate i vostri bambini e lasciate i cellulari”.

I commenti hanno sostenuto l’argomentazione dei bambini.

Una donna ha scritto: “parole forti per un bambino di 2° elementare. Ascoltate genitori!”

Un uomo ha scritto:” la verità pronunciata da un bambino di 2° elementare. Questo è potente”.

Un recente studio pubblicato su Child Development ha dimostrato che la tecnologia contribuisce a distruggere il legame col bambino ed è stata collegata a rabbia nel bambini.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questo tema? Anche voi trascorrete molto tempo sul cellulare?

Noi vi lasciamo con un approfondimento per combattere la dipendenza da cellulare.


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it