bambino disabile ha aiutato le sorelle 2Un bambino disabile ha aiutato le sue sorelle.

Ahmed Al-Jubran è un bambino di 5 anni affetto da schiena bifida che vive in Arabia Saudita.

A causa della sua grave malformazione i movimenti nella parte inferiore del corpo gli sono molto difficili, ma questo non gli ha impedito di compiere un bellissimo gesto.

Purtroppo anche le sue sorelle maggiori di 10 e 8 anni soffrivano di una malattia, la beta talassemia, una condizione che richiedeva continue trasfusioni di sangue. L’unico rimedio per le piccole era un trapianto di midollo osseo, ed Ahmed, essendo il fratello e compatibile, era il candidato ideale.

Il piccolo non ha esitato a donarlo alle sorelle maggiori. La sorella maggiore è stata la prima a passare sotto ai ferri, ma purtroppo è deceduta a causa di complicazioni.

bambino disabile ha aiutato le sorelle 4

“I trapianti di midollo osseo sono tra gli interventi più difficili e cari che esistono, ha spiegato il medico che tiene in cura la bambina, una sola operazione può costare un milione di dollari. Il paziente viene sottoposto a test e analisi per sei settimane” ha sottolineato il chirurgo che ha operato le bambine.

Dopo 7 mesi anche la seconda sorella di Ahmed si è sottoposta all’operazione e questa volta è andato tutto bene.

“Mio figlio Ahmed si è sottoposto di nuovo al prelievo di cellule staminali e, grazie a Dio, questa volta è stato un successo” ha dichiarato il padre del bambino.

bambino disabile ha aiutato le sorelle 5

Un gesto davvero di grande altruismo da parte di questo piccolo eroe che nonostante abbia subito già tantissimi interventi non si è tirato indietro.

Unimamme, cosa ne pensate di questa vicenda di cui si parla sul Al Arabiya?

Noi vi lasciamo con la vicenda di un bambino che ha ricevuto un doppio trapianto dalla mamma.