Una mamma condivide il ricordo del rischio corso dal figlio per avvertire i genitori.

Due gemelli nei lettini: un rischio inimmaginabile

Una mamma mette a dormire i suoi due gemellini, ma niente potrebbe prepararla a ciò che sta per accadere.

Così Alison Johnson ha pensato di avvertire gli altri genitori su un potenziale pericolo per i gemelli e i bambini vicini di età che dormono in due lettini vicini, ma separati.

In passato vi avevamo parlato di un bambino rimasto impiccato in casa e salvatosi grazie a un filmato.

“Ho tanti amici che hanno gemelli o bambini con un’età simile che hanno un’organizzazione simile, quindi ho voluto condividere qualcosa di veramente spaventoso accaduto oggi.

Questa mattina ho messo giù Caleb per il suo riposino. Poco dopo ha iniziato a piangere. Dopo qualche minuto sono andata a controllare. Era riuscito a scalare il lettino ed era rimasto incastrato tra il suo letto e quello di Libby.

Il suo corpo ci stava, ma la sua testa no. Stava usando ogni oncia di energia per tenersi su con le braccia. Se non ce l’avesse fatta sarebbe rimasto appeso per la testa.

Ciò che è ancora più spaventoso è che molte mamme usano il momento del riposino dei figli per fare una doccia. Se l’avessi fatto anch’io oggi e l’avessi controllato dopo 5 minuti, l’avrei trovato impiccato.

Con qualcosa a prova di bambino, mai nemmeno in un milione di anni l’avrei visto come un potenziale pericolo.

Per favore prendete in considerazione di condividere questo messaggio in caso qualcuno che conoscete possa organizzare i lettini in questo modo.

Fa letteralmente spezzare il cuore pensare a quale sarebbe potuto essere il risultato oggi. 

Io sono ancora shockata e non penso che l’immagine di mio figlio incastrato lì lascerà la mia mente”.

Il messaggio di questa mamma, Alison Johnson, pubblicato su Facebook ha ricevuto 52 483 condivisioni e 50 commenti di genitori come lei.

Una mamma ha scritto: “è davvero spaventoso. Qualcosa di simile è accaduto a nostro figlio, fatta eccezione per il fatto che lui è rimasto incastrato tra la culla e la parete. Per fortuna mio marito è andato a controllarlo, anche noi ci siamo spaventati molto”.

Vicky invece ha provato a fornire un suggerimento: “mia nuora ha comprato una specie di rete che si avvolge intorno alla parte superiore del lettino per tenerli all’interno, magari questo li potrebbe aiutare”.

Unimamme, voi cosa ne pensate del suo messaggio?

Noi vi lasciamo con 11 cose pericolose per i bambini contenute in una stanza.