Un papà allatta la sua bambina.

Un papà fa una cosa molto originale

Alla mamma di Rosalía Lupita Valentina Neubaue è stata diagnosticata la pre eclampsia, un disturbo serio che le ha fatto innalzare la pressione sanguigna, costringendo i medici a romperle le acque.

April, la mamma di Rosalía, e suo marito Maxamillian, sapevano però che per loro era fondamentale che la figlia potesse usufruire dell’allattamento al seno e del contatto pelle a pelle.

A causa della pre eclampsia April ha avuto due attacchi epilettici ed è stata trasportata in sala parto per un cesareo d’urgenza.

Max ha dovuto attendere fuori, ma quando ha potuto incontrare la moglie ha scoperto che quest’ultima non poteva prendersi cura della loro bambina e così allattamento e contatto pelle a pelle spettavano a lui.

Un’infermiera gli ha offerto la possibilità di essere il primo ad allattarla.

“Essendo io un grande giocatore e con l’abilità di provare tutto almeno una volta, ho detto: sicuro, perché no? Lo staff faceva grandi sorrisi e saltava per la gioia” .

Così si è deciso di allattare la piccola Rosalía con un po’ di formula in attesa che la mamma potesse allatarla al seno e, nel frattempo, hanno usato un po’ di creatività.

April ha appreso solo successivamente che il marito è stato il primo ad allattare la loro bimba.

“Dopo l’operazione sono stata fuori per 4 ore, per noi era molto importante allattarla al seno e i medici e le infermiere erano consapevoli di quanto fosse importante per noi. Così un’infermiera ha pensato a un piano affinché mio marito potesse allattare nostra figlia la seno fino a quando non mi fossi svegliata.  Si è trattato di una cosa decisamente inaspettata ma lui non avrebbe mai fatto niente che non mi facesse sentire a mio agio. Dal momento che io non ho potuto farlo per motivi di salute sono contenta che mio marito abbia potuto prendere il mio posto“.

A Max hanno dato un paracapezzolo, una siringa, e un “parti in quarta” come un campione di allattamento al seno.

La siringa piena di formula è stata attaccata a un paracapezzolo attaccato al petto di Max.Questo simula l’allattamento al seno per il bebè. “La nostra infermiera ci ha aiutato molto, mai in migliaia di anni avrei pensato di poter allattare al seno”.

Mia suocera è sopraggiunta con suo papà e ha esclamato: solo tu Maxie, non riuscivo a credere alle infermiere, solo tu Maxie.” scuotendo la testa, ah ah. Il bisnonno non aveva niente da dire. Il tizio della vecchia scuola mi guardava diventito. Alla fine ha cambiato idea.

Ho sentito una connessione nel momento in cui ho visto la mia bambina. L’ho tenuta in braccio e l’ho aiutata ad abituarsi all’allattameneto al seno.

Quello che ho fatto è stato essere un buon papà ed essere un eroe per le infermiere perché loro sono i supereroi. Non potresti chiedere di meglio. Non dimenticate quelle mamme l’ho fatto anche per loro”.

“Io penso che preferisca la mamma ma lo rifarei senza pensarci.”

Max ha allattato al seno una volta ma rimane disponibile a farlo ancora se servisse.

Unimamme, cosa ne pensate di questa bella storia raccontata su Love What Matters?

Noi vi lasciamo con uno studio sui capezzoli e l’allatamento al seno.