donna si è seduta su una bambina
fonte: Daily Star

Una donna condannata all’ergastolo per essersi seduta su una bimba soffocandola.

La piccola Dericka Lindsay era una bimba di 9 anni rimasta orfana poco dopo la nascita e che purtroppo non ha trovato una famiglia amorevole disposta ad accoglierla.

Bambina morta soffocata: la storia

La bambina è stata adottata da un’anziana coppia, James e Grace Smith dai quali però subiva abusi, i coniugi infatti la picchiavano.

Il 14 ottobre del 2017 i genitori della bambina hanno chiamato una cugina, Veronica Green Pose, una donna obesa di 150 kg. affinché punisse Dericka.

fonte. Daily Star

Veronica ha fatto mettere Dericka, che pesava 31 kg., a faccia in giù su una sedia, con le ginocchia sul pavimento e poi si è seduta su di lei per 6 minuti, soffocando la piccola.

I genitori erano presenti, ma nonostante la figlia urlasse che stava soffocando non hanno fatto niente per impedire che avvenisse la tragedia.

Quando Veronica si è alzata si sono accorti che Dericka non respirava più, così hanno provato a farle un massaggio cardiaco e a chiamare il 911.

Quando Dericka è arrivata in ospedale ormai era troppo tardi.

Il medico che ha fatto l’autopsia ha detto che quello di Dericka era il caso peggiore che avesse visto in 20 anni.

Ora Veronica Pose è stata condannata all’ergastolo, nonostante il suo avvocato abbia cercato di convincere la giuria che si trattava di un incidente.

Il padre di Dericka è stato condannato a 10 anni mentre la madre, Grace, deve ancora subire il processo a causa dei gravi problemi fisici e mentali.

Unimamme, cosa ne pensate di questa tragica vicenda di cui si parla sul Daily Star?

leggi anche:I corpi di 400 bambini orfani sepolti in una fossa comune: abusi su di loro