Sara Geurts è una modella ventisettenne affetta da una malattia rara, la Sindrome di Ehlers-Danlos (EDS) che le fa apparire la pelle fragile e rugosa.

La giovane deve convivere con questa situazione da quando aveva 10 anni.

Come accennato la sua sindrome si può manifestare in modi diversi.

Nella pelle di Sara la produzione di collagene viene rallentata e per questo la pelle della modella ventisettenne appare come quella di una donna anziana.

Sara però è riuscita a superare i suoi problemi e ora guarda con positività e speranza al suo corpo, valori che desidera trasmettere alle altre donne.

Mi sento bella perché sono unica, ma se me lo avessi chiesto tre o quattro anni fa, sarei stata coperta di magliette e probabilmente mi sarei rifiutata di parlarne” ha dichiarato la modella.

Naturalmente, per sua stessa esperienza, sa che la strada per l’autoaccettazione non è facile. “La strada verso l’amor proprio non è un viaggio che finisce, devi sempre darti dei piccoli promemoria per non scivolare di nuovo nella vecchia mentalità negativa”.

Sara spera che vedendo il suo successo le donne abbandonino la loro insicurezza e si accettino per come sono.

È parte di ciò che sei, e devi celebrarlo” ha aggiunto.

Sara ha anche deciso di usare una sua immagine per sensibilizzare le persone circa la sua malattia.

L’EDS può interessare qualsiasi area del corpo con tessuto connettivo e che comprende: muscoli, tendini, legamenti e organi.

Unimamme, cosa ne pensate di questa vicenda di cui si parla su Healt?

Noi vi lasciamo con la storia della modella curvy che ha conquistato il calendario Pirelli.

 

MESSAGGIO IMPORTANTE: Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it