seggiolino per auto

Una bambina ha rischiato di morire a causa del seggiolino.

Seggiolino per auto: quando è pericoloso

Usare il seggiolino per auto protegge i nostri figli da gravi traumi in caso di incidente, nella storia che stiamo per raccontarvi però questo strumento è stato usato in modo “improprio”.

Kristi e Christopher Clark sono una coppia di genitori che ha deciso di condividere la propria storia per aiutare altre mamme e papà.

Dopo aver fatto un viaggio di 2 ore con le loro figlie hanno portato in casa le bambine. La più piccola, Harper, neonata, è rimasta nel seggiolino per altri 15 minuti mentre i genitori mettevano a letto la sorella Malena.

“Mio marito ha tirato fuori Harper e l’ha messa sul ginocchio ma sembrava che non riuscisse ad essere a proprio agio, così l’ha messa sul materassino dove la bimba scalciava” ha raccontato la mamma “Le sue labbra sembravano blu poi mio marito ha notato che le guance erano arrossate. L’ha presa in braccio e potevo dire con certezza che c’era qualcosa che non andava”.

Mentre il papà la teneva in braccio la piccina ha chiuso completamente la bocca, ha serrato la mandibola e schiuma bianca ha cominciato a fuoriuscire “è stato spaventoso. Mio marito la teneva in braccio e le picchiava la schiena, io cercavo di tenerle la bocca aperta in modo che non ingoiasse la lingua ma non ero abbastanza veloce.”

I genitori hanno portato la figlia di corsa in ospedale.

Il viaggio verso l’ospedale è stato orrendo. Cercavo di accertarmi che respirasse ma tremavo così tanto da non esserne certa. L’unica cosa che riuscivo a pensare era che l’avremmo persa”.

Per fortuna i medici sono riusciti a farla respirare e hanno spiegato alla famiglia che era stata la permanenza nel seggiolino a causare l’emergenza.

Rimanere tanto a lungo nel seggiolino aveva privato Harper dell’ossigeno, la privazione era stata così forte che quando l’hanno tirata fuori l’immediato incremento di ossigeno ha mandato il corpo in shock.

Il seggiolino era a norma e anche Harper era in salute, ma nessuno piccino dovrebbe starci così a lungo.

Più di un’ora di permanenza può causare una privazione di ossigeno.

“Quando i consulenti ci hanno detto che era stato il seggiolino non riuscivo a crederci. Non pensavo fosse possibile. Nessuno ce l’aveva mai detto. Sapevano di non doverla tenere nel seggiolino per non causarle una curvatura della spina dorsale, ma niente di tutto questo”.

Uno studio del 2016 compiuto su bimbi sotto le 4 settimane sono a grave rischio respiratorio per il fatto di rimanere nel seggiolino.

I dottori quindi consigliano di non lasciarli lì per più di mezz’ora.

Inoltre se i piccini dormono in auto non dovete lasciarglielo fare mentre sono nel seggiolino, in casa.

I piccini addormentati infatti potrebbero scivolare verso il basso e se i lacci sono allentati questo può privarli dell’ossigeno.

“Sapevano di dover condividere quanto successo ad Harper perché i genitori devono sapere. Per due ore nel seggiolino avremmo potuto perderla, è terrificante”.

“Vorrei dire a tutti i genitori di controllare attentamente i loro bambini se non devono assolutamente stare nel seggiolino tirateli fuori, non vale la pena sperimentare quello che è toccato a noi. Guardate i vostri bambini e conosceteli. Se qualcosa non vi sembra a posto portateli subito in ospedale”.

Unimamme voi cosa ne pensate?

Noi vi lasciamo con uno studio sui pericoli di usare il seggiolino per auto per più di mezz’ora.