Una nonna condivide il modo in cui ha aiutato la figlia durante il travaglio.

Nonna modello: la sua storia

“Mia figlia mi ha cacciato dalla sala parto… 

mentre ero alla sua destra e la sostenevo nella sua decisione.

Lei è andata in travaglio del suo primo figlio ieri sera. L’ho portata in macchina in ospedale, perché il mio genero stava facendo un turno di notte. Il piano era di comportarsi così se lei fosse andata in travaglio mentre lui non c’era, diversi mesi prima mi aveva chiesto se sarei stata con lei in sala parto e io ho risposto di sì.

Ieri sera sono rimasta con lei finché lui non è arrivato a mezzanotte, intorno alle 2 mia figlia mi ha guardato e ha aperto la bocca per dire qualcosa, poi l’ha chiusa e ha guardato suo marito.

Le ho chiesto se voleva che me ne andassi, per dargli un po’ di privacy. Lei ha emesso un respiro di sollievo e ha detto sì, quando ha iniziato a scusarsi le ho detto di non farlo. Ho dato a lei e al mio genero un abbraccio e sono andata a casa a dormire. Al mattino ho visto un messaggio inviato da lei, era ancora in travaglio quindi sono andata a casa sua per dare da mangiare ai cani e portarli fuori.

Sono rimasta lì a pulire e a preparare pasti da congelare e quando ho finito ho pulito la cucina, ho nutrito i cani, e sono tornata a casa. Quando mia nipote è nata, me l’hanno fatto sapere. Sarei andata in ospedale solo se me l’avessero chiesto e non sarei venuta qui se non me l’avessero chiesto.

Ho trovato questo forum quando ho googolato: “cosa fare per tua figlia quando è in travaglio” e ho imparato molto. Ho visto troppe storie di nonne prepotenti e non sarò come loro.

Aggiornamento : la bambina è nata alle 9.24 di sera dopo quasi 24 ore di travaglio. Mia figlia ha spento per due ore prima che le dicessero che avrebbero fatto un cesareo, lei ha chiesto di poter spingere ancora una volta e poi mia nipote è nata! Sono così orgogliosa, 4 kg. e 53 cm.

Lei è una forza. Sono tutta scossa.”

Questa nonna ha condiviso il suo gesto su Reddit.

Un’utente, martapg, le ha scritto: “sono in lacrime, sarai la miglior nonna”.

Un’altra, mburi12 ha scritto: “ti sono grata, mia mamma invece è molto prepotente. Le mostrerò il forum che hai menzionato sopra e spero non si offenda. Temo il parto perché so che lei non ascolterà niente di quello che devo dire e non mi rispetterà quando dirò che ho bisogno di privacy. Spero che aiuti”

ABCforCharlie ha scritto: “ti voglio bene. Molte di noi stanno prendendo appunti così potremo essere altruisti come te nelle prossime decadi”.

Unimamme voi cosa ne pensate del messaggio di questa nonna?

Noi vi lasciamo con la storia di una mamma che non vuole partecipare al babyshower organizzato dalla suocera.