Una storia che fa arrabbiare e che ci fa dire: ma le telecamere quando?

Bambina di 2 anni al nido ha uno strano incidente

Due genitori di Washington sono furibondi per ciò che è accaduto alla loro bambina, in quel momento in custodia all’asilo nido.

La piccola Leigha, 2 anni, è finita in ospedale con un dito mozzato, e sulle cause è mistero fitto.

La scuola ha detto che la bimba sarebbe caduta da una sedia a dondolo, ma l’entità della ferita lascia pensare i genitori che le cose non sono andate esattamente così.

Per questo Erin Kays, mamma di Leigha, ha denunciato la Children’s Academy 2 di Oak Harbor, Washington, chiedendo che si faccia chiarezza su quanto accaduto mentre la scuola continua ad incolpare la bambina.

I fatti: poche ore dopo aver lasciato Leigha all’asilo nido, Erin è stata chiamata per venirla a prendere, dicendo che la piccola era caduta dalla sedia a dondolo.

Dopo aver chiamato l’ambulanza Leigha è stata accompagnata in ospedale: una parte del suo ditino era stata recisa ed era chiuso in un sacchetto di plastica a chiusura lampo (non nel ghiaccio per esempio).

Un vero shock per la Kays, che non crede alla versione dell’asilo: secondo il rapporto da loro compilato, Leigha era in piedi sulla sedia a dondolo e non voleva scendere, poi è caduta e si è fatto male.

La donna ha scritto su Facebook: “Mi è stato riferito che uno degli insegnanti dell’asilo nido si è seduto nella sedia a dondolo, dondolandosi sul dito di mia figlia… Hanno incolpato mia figlia per questo incidente, ci hanno mentito. Non è stato tagliato nessun osso, ma praticamente tutta la pelle e il tessuto sulla parte superiore e incluso l’unghia e la parte posteriore del dito sono stati strappati via“.

I genitori, frustrati, vogliono solo sapere la verità su quello che è successo e per questo si sono rivolti alle autorità. Inoltre hanno lanciato una raccolta fondi per affrontare le spese legali e le eventuali spese sanitarie per la figlia.

Secondo i primi accertamenti, l’asilo non è la prima volta che viene chiamato in causa per strani incidenti avvenuti ai bimbi, si legge su Kiro 7.

E voi unimamme che ne pensate? Ha ragione la mamma a dubitare? Si tratta di negligenza o di incidente? Voi cosa fareste?