Home Mamma & Co. Accade nel mondo Violentava la figlia di 5 anni con dei giocattoli: arrestata Sara, la...

Violentava la figlia di 5 anni con dei giocattoli: arrestata Sara, la mamma-orco

CONDIVIDI

Sara mamma orcoViolentava la figlia di soli 5 anni con dei giocattoli e filmava le violenze con il telefonino: arrestata Sara, la mamma-orco.

Sara (nome di fantasia), 31 anni, viveva in Svizzera con la figlia di 5 anni. La loro è stata una vita normale fino a quando Sara ha conosciuto online il 54enne tedesco Frank Heitmueller che l’ha convinta a diventare la sua schiava, con tanto di contratto firmato in cui la donna gli vende la sua “anima”.

Sara si lascia comandare dall’uomo in tutto e per tutto, e decide di affidargli persino l’educazione della figlia. Ed è proprio quando l’interesse dell’uomo si riversa sulla piccola che accade l’orrore. Heitmueller invia a Sara una serie di giocattoli sessuali con i quali la donna comincia a violentare la figlia. Sara arriva persino a chiedere all’uomo di essere lui a far perdere la verginità alla piccola.

LEGGI ANCHE: Violentata dal patrigno, rimane incinta a 10 anni: la pena per l’uomo è esemplare

Per fortuna Heitmueller non fa in tempo ad esaudire il desiderio della donna perché sua moglie, un giorno, trova sul suo computer tutti i filmati inviatigli da Sara, e denuncia entrambi.

Sara è stata condannata da un tribunale di San Gallo a 4 anni e tre mesi di prigione, mentre l’uomo ne dovrà scontare 5. Entrambi, inoltre, dovranno sottoporsi a regolari controlli psicologici e non potranno compiere attività a contatti con dei bambini per i prossimi 10 anni.

Che ne pensate Unimamme? Vi sembra una pena corretta e commisurata alla gravità del crimine commesso?


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it