In inverno lo asciughiamo in casa: come evitare la puzza di umido nel bucato appena lavato

Quando arriva l’inverno arrivano anche le piogge e siamo costretti ad asciugare il bucato in casa: come evitare la puzza di umido

Il periodo invernale è sicuramente affascinante e magico, ma porta con sé anche delle piccole problematiche quotidiane che dobbiamo affrontare al meglio. Il freddo, la pioggia, la neve, ci costringono spesso a ricorrere a soluzioni alternative per le nostre faccende. In inverno lo asciughiamo in casa: come evitare la puzza di umido nel bucato appena lavato.

bucato umido puzza
rimedio puzza bucato (credits pixabay)

Ci ritroviamo la casa invasa da stendini e vari, a volte improvvisati, per riuscire ad asciugare i nostri abiti, le lenzuola, la biancheria. Del resto, non possiamo certo smettere i lavare i panni solo perché piove! La fase di asciugatura diventa lenta e complicata, ma, soprattutto, può capitare che essendo costretti a tenere il bucato al chiuso, questo una volta asciutto abbia un odore non proprio piacevole. Vuoi evitarlo? Ti spieghiamo come fare!

Bucato che asciuga in casa: come evitare la puzza di umido

Un problema odioso con cui tutti ci siamo ritrovati a fare i conti e che ognuno di noi cerca di prevenire al meglio. Servendosi di deumidificatori, sistemando gli stendini nei pressi delle finestre, accendendo i termosifoni. Si tratta di tentativi validi, bisogna ammetterlo, ma a volte un po’ onerosi e complicati da mettere in pratica.

Che ne dite, allora, di provare un metodo naturale? Uno di quei trucchi della nonna che vale sempre la pena sperimentare perché potrebbero davvero sorprenderci con la loro efficacia! Andiamo, allora, a scoprire come possiamo fare senza troppa fatica.

stendino bucato puzza
bucato inverno puzza (Credits pixabay)

Di cosa avremo bisogno? Di un comunissimo ingrediente che potreste trovare già nella vostra dispensa. Si tratta, infatti, di semplice riso, quello che usiamo per preparare i nostri piatti irresistibile. Sapevate che questo alimento ha, tra le sue straordinarie proprietà, anche la capacità di assorbire l’umidità e gli odori?

Ecco dunque il vostro rimedio naturale! Prima di tutto assicuratevi che il bucato sia ben strizzato, magari ripetendo la centrifuga in lavatrice. Procedete poi a stenderli sullo stendino ma cercate di distanziarli e non accavallarli. Impiegheranno, altrimenti, una quantità di tempo maggiore ad asciugare.

A questo punto preparate delle ciotole e riempitele con il riso. Andate a sistemarle nei pressi dello stendino, alla base e sui lati magari. Anche dei sacchetti di stoffa traspirante andranno bene, da appendere insieme al bucato. Mentre i panni asciugano, il riso tratterà l’umidità, bagnandosi, mentre vestiti, biancheria, lenzuola e asciugamani resteranno profumati di detersivo.

Un metodo davvero molto semplice, bisogna ammetterlo, ma anche di grande efficacia. C’è chi aggiunge qualche goccia di olio essenziale al riso, così da profumare il bucato allo stesso tempo. Provare non costa niente, giusto?