Prendi i gusci delle uova e mettili nelle tazze: ciò che accade ti sembrerà una magia

A volte riciclare può rivelarsi davvero un’idea geniale: metti i gusci di uova nelle tazze, ciò che accade ti sembrerà una magia

Parliamo spesso di quanto sia importante evitare gli sprechi e riciclare tutto ciò che è possibile. Non solo per la salvaguardia dell’ambiente, ma anche per quella delle nostre tasche. Oggi abbiamo pensato di suggerirvi un trucco davvero furbissimo e geniale. Prendi i gusci delle uova e mettili nelle tazze: ciò che accade ti sembrerà una magia.

gusci uova tazze
trucco gusci uova (credits pixabay)

Vogliamo spiegarvi come servirvi di questa parte d’ingrediente che generalmente buttiamo via come mai avreste immaginato. Del resto, molti di noi non hanno idea del risultato incredibile che è possibile ottenere partendo da dei semplici gusci di uova. Vi assicuriamo che, una volta provato questo metodo, vorrete sfruttarlo ogni volta che serve: funziona davvero, come una magia!

Metti i gusci d’uova nelle tazze: ciò che succede ti sembrerà davvero una magia!

Soprattutto con l’arrivo del freddo, amiamo gustare bevande calde di ogni genere. Che si tratti del classico caffè, di una tisana o di una cioccolata calda. Del resto, quale modo migliore di aiutarci a contrastare il gelo invernale? Di sicuro, allora, saprete bene che a lungo andare il fondo delle nostre tazze inizia a scolorire. Nonostante la cura che mettiamo per lavarle e igienizzarle quei fastidiosi aloni gialli non vogliono saperne di sparire.

Cosa dobbiamo fare, allora, comprare un nuovo servizio? Assolutamente no! Basta affidarsi a questo metodo economico e furbissimo che solo in pochi conoscono e che prevede l’uso dei gusci delle uova. Vi abbiamo incuriosito? Non vogliamo tenervi sulle spine, vediamo subito in che modo bisogna procedere.

gusci tazze rimedio
gusci uova tazze (credits pixabay)

Dunque, il procedimento è facile facile. Per prima cosa dobbiamo pulire e lavare a fondo i gusci in questione. Laviamoli per bene sotto l’acqua, assicurandoci che non rimangano residui dell’ingrediente vero e proprio. Andiamo quindi a sbriciolarli, possiamo anche usare un mortaio per ottenere una polvere fine, ma non è necessario, basta spezzettarli.

Dopo aver lavato con cura le nostre tazze e tazzine sistemiamo sul fondo di ognuna una quantità di briciole di guscio. Ricopriamo con acqua bollente e aggiungiamo un cucchiaino di bicarbonato. Lasciamo le tazze nel lavabo fino al mattino seguente. A questo punto sarà sufficiente un risciacquo con il classico detergente e dell’acqua pulita. Asciughiamo et voilà: sono di nuovo bianche, splendenti e perfette! Nessuna traccia di aloni gialli, sembrano proprio nuove, come per magia!

Lo avreste mai immaginato? E pensare che di solito li buttiamo via senza pensarci due volte, di sicuro da adesso in poi le nostre abitudini saranno diverse visto che abbiamo scoperto come possono tornarci utili. Altro che detersivo, facciamo così e risparmiamo qualche soldo e tanta fatica!