Scuolabus a pedali: i bambini si divertono e rispettano l’ambiente (FOTO & VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:31

Si diffonde lo scuolabus a pedali, un’idea ecologica per aiutare le famiglie.

Lo scuolabus a pedali è un’idea nata in Francia grazie all’inventiva di uno studente universitario, Amaury Piquiot.

Tramite una raccolta fondi e il crowfounding è partito in Francia questo fantastico progetto che ha conquistato anche altri Paesi, tra cui anche l’Italia.

Si tratta di un bus a pedali che consente ai bambini di raggiungere la scuola in modo allegro ed ecologico.

In diversi comuni della Francia come Rouen e Louviers il servizio è gratuito grazie a un investimento dell’amministrazione comunale. Per esempio a Malmo, in Svezia, il servizio è gratuito per le famiglie i cui figli frequentano il nido e si chiama Cykelbussen.

In Italia abbiamo un ingrato record, ovvero il record di genitori che accompagnano i figli a scuola in macchina.

Il progetto dello scuolabus a pedali, nonostante una realtà tanto avversa, è partito a Milano, Torino e Roma. Il successo è stato lampante.

Per diversi motivi:

  • le famiglie sono dispensate dall’incombenza di dover accompagnare i figli a scuola
  • i piccoli si divertono e imparano a condividere i mezzi, inoltre fanno una preziosa attività fisca
  • diminuiscono traffico e inquinamento

Il mezzo può contenere fino a 12 piccini, inoltre la bici che guida il meccanismo è a pedalata assistita, così chi spinge la bicicletta non si stanca troppo.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questa simpatica ed economica idea che rispetta l’ambiente di cui si parla su Non sprecare?

Noi vi lasciamo con la scuola fatta con bottiglie e lattine riciclate.