Nome e santo del giorno: il 6 aprile è l’onomastico di Pietro

Il 6 aprile è l’onomastico di chi si chiama Pietro. Scopriamo il significato del nome e la vita del santo ricordato oggi. 

BAMBINO NOME PIETRO

Il nome deriva dal latino e significa “pietra“, “sasso squadrato”, “uomo forte come una roccia”.

Chi porta questo nome è una persona ingegnosa, molto abile con le mani.

Varianti del nome:

  • Piero

Simboli associati al nome:

  • colore: giallo
  • metallo: oro
  • numero fortunato: 8
  • pietra: diamante

LEGGI ANCHE: NOMI MASCHILI CON LA P, I PIU’ BELLI E SIGNIFICATIVI

Santo del giorno: San Pietro da Verona

Il 6 aprile si celebra la vita di San Pietro da Verona, sacerdote dell’ordine dei Domenicani e martire.

Pietro nasce a Verona da una famiglia eretica, catara ma dalla quale si allontana sin da piccolo.

Studia all’Università di Bologna ed entra nell’Ordine dei Frati Predicatori con Domenico di Guzman ancora vivo.

Nel 1232 viene inviato dal Papa in Lombardia per contrastare l’eresia catara.  A fine 1244 va a Firenze dove predica nella chiesa di Santa Maria Novella.

Diventa Inquisitore Generale per la Lombardia.

Il 6 aprile 1252 viene assassinato con un colpo alla testa e un coltello nel petto nel comune di Barlassina, come lui stesso aveva predetto, sulla strada tra Como e Milano da dei killer assoldati dalle sette delle città di Milano, Bergamo, Lodi e Pavia.

Si racconta che prima di morire abbia intinto il dito nel suo sangue per scrivere in terra la parola “Credo”, per lui principio di vita.

Il corpo viene sepolto a Milano nel cimitero dei Martiri.  A suo nome sono sorte numerose chiese e cappelle in tutto il mondo.

E’ protettore di diverse città.

Unimamme, conoscevate la storia di questo santo?