1 caso su 13 mila: mamma partorisce 2 gemelli che hanno 2 padri diversi

Una mamma ha partorito 2 gemelli con padri diversi: un rarissimo caso di fecondazione eteropaternale.

gemelli

Unimamme oggi vogliamo raccontarvi l’incredibile vicenda di una donna americana che ha dato alla luce due gemelli con padri diversi.

Il curioso caso è venuto alla luce quando una donna T-M. ha indicato il suo attuale fidanzato come padre dei suoi gemellini e il test della paternità però ha stabilito che invece l’uomo è padre di uno solo dei due gemelli.

Gemelli nati da padri diversi: la fecondazione eteropaternale

Si tratta di un caso di fecondazione eteropaternale che si verifica in 1 caso su 13 mila delle gravidanze gemellari.

Questo si verifica quando una donna rilascia 2 uova durante il ciclo mestruale e queste vengono fecondate da 2 uomini diversi con cui la donna ha avuto rapporti sessuali in meno di una settimana.

Addirittura una donna potrebbe anche dare alla luce gemelli che sono stati concepiti a settimane o mesi di distanza se continua ad ovulare dopo che è rimasta incinta in un processo chiamato superfecondazione. La superfecondazione è comune in alcune specie animali ma molto rara nell’uomo.

Un caso simile si è verificato nel 2009 in Arkansas quando una donna è rimasta incinta di un altro bimbo 2 settimane dopo il primo, come si legge sul Mirror.

Per quanto riguarda invece i gemelli nati da padri diversi il giudice ha stabilito che l’ex compagno della donna dovrà versare i soldi per il mantenimento di un solo figlio.

Unimamme, questa è davvero una vicenda, alquanto bizzarra. Voi cosa ne pensate?

Forse vi ricorderete la storia di Kian e Remee le gemelline black & white. In quel caso le possibilità erano di 1 su 1 milione. A volte la natura smentisce completamente quel che ritenevamo impossibile.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta