Torte con la pasta di zucchero: moda o nuova golosità?

Torta in pasta di zucchero fiorata

Che sia una moda che sia una nuova forma d’arte culinaria, possiamo confermare che la tendenza a preparare le torte in pasta di zucchero è sempre più frequente.

Buone, genuine, simpatiche, sceniche, strepitose, senza glutine, con cioccolato, con la panna, con i personaggi dei nostri cartoni animati preferiti, con le più diverse forme…insomma queste torte ormai ci hanno colpito il cuore, e soprattutto il palato.

Ma non possiamo parlare di semplice moda, sarebbe riduttivo perchè ci troviamo spesso davanti ad una forma d’arte culinaria che lascia a “bocca aperta”: torte che rappresentano realtà in modo veritiero, che ritraggono personaggi e volti come lo sono veramente.

Quanti programmi televisivi e quanti corsi o mini-corsi quotidianamente cercano di insegnarci a cucinare queste strepitose torte. Io stessa non ho saputo restistere dal festeggiare il primo compleanno di mia figlia con una super torta di Titty gigante in pasta di zucchero…SEMPLICEMENTE FANTASTICA!!!

I festeggiati apprezzano sempre più questa tipologia di torta, e rimangono estasiati dalla scelta del personaggio o del tema che viene rappresentato, per non parlare dei gusti.

Ormai anche noi possimo diventare Boss delle Torte, basta semplicemente un pò di impegno e di fantasia, ed il trucco è anche un pizzico di follia!!!

Come abbiamo anticipato le torte in pasta di zucchero possono essere eseguite anche senza glutine perchè ne possano beneficicare grandi e piccini che, altrimenti non potrebbero mangiarle.

Se vogliamo anche noi dilettarci a creare una torta di tal genere possiamo:

  • frequentare dei corsi ad hoc,
  • affiancare una nostra amica che sia capace a farle,
  • decidere di cercare utili consigli e qualche idea su internet.

In merito ai prezzi bisogna ammettere che sono diversi dalle torte semplici, infatti sono prezzi alti, ma anche in questo caso se non possiamo permetterci di effettuare noi stesse una torta con le nostre dolci mani, possiamo scegliere nell’acquisto tra una diversa gamma di prodotti e quindi di prezzi.

Care unimamme per le feste dei nostri piccini, ma anche per i nostri compagni, lo consiglio vivamente!