Messaggio del 25 gennaio della Madonna di Medjugorje
Messaggio del 25 gennaio della Madonna di Medjugorje

Messaggio del 25 gennaio della Madonna di Medjugorje

ultimo messaggio medjugorje

Ultimo messaggio del 25 gennaio dalla Regina della Pace a Medjugorje a Marja Pavlovic.

Care Unimamme continuamo a pubblicare, per le mamme che ce l’hanno espressamente richiesto, i messaggi ufficiali di Medjugorje.

Quello del 25 di ogni mese, come sappiamo, viene consegnato a Marja Pavlovic.

Ultimo Messaggio di Medjugorje: 25 gennaio 2019

Di seguito il messaggio per voi in italiano.

Cari figli!

Oggi, come madre vi invito alla conversione. Questo tempo è per voi, figlioli, il tempo del silenzio e della preghiera. Perciò, nel calore del vostro cuore cresca il chicco della speranza e della fede e voi, figlioli, di giorno in giorno sentirete il bisogno di pregare di più. La vostra vita diventerà ordinata e responsabile. Comprenderete, figlioli, di essere passeggeri qui sulla terra e sentirete il bisogno di essere più vicini a Dio e con l’amore darete testimonianza della vostra esperienza dell’incontro con Dio, che condividerete con gli altri. Io sono con voi e prego per voi ma non posso senza il vostro Si. Grazie per aver risposto alla mia chiamata. porto mio Figlio Gesù che è il Re della pace. Lui vi dona la pace, che questa pace non sia solo per voi, figlioli, ma portatela agli altri nella gioia e nell’umiltà. Io sono con voi e prego per voi in questo tempo di grazia che Dio desidera darvi. La mia presenza è il segno dell’amore, mentre sono qui con voi per proteggervi e guidarvi verso l’eternità.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

LEGGI ANCHE:–> Ultimo Messaggio da Medjugorje del 2 dicembre 2018

Per garantire una continuità pubblichiamo anche quello dello scorso anno del 25 gennaio 2017:

Cari figli!

Questo tempo sia per voi il tempo della preghiera affinché lo Spirito Santo, attraverso la preghiera, discenda su di voi e vi doni la conversione. Aprite i vostri cuori e leggete la Sacra Scrittura affinché, attraverso le testimonianze, anche voi possiate essere più vicini a Dio. Figlioli, cercate soprattutto Dio e le cose di Dio e lasciate alla terra quelle della terra, perché Satana vi attira alla polvere e al peccato. Voi siete invitati alla santità e siete creati per il Cielo. Cercate, perciò, il Cielo e le cose celesti.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata