Pedofilo molesta la cognata bambina per anni: condannato

bambina violentata dal cognato
fonte foto: istock

Una cognata bambina ha subito per anni gravi violenze sessuali.

Unimamme, oggi dobbiamo parlarvi di una vicenda di violenze sessuali su una bambina.

Un uomo che ora ha 58 anni, Corrado V., della provincia di Vicenza, ha molestato sessualmente la cognata, la sorellina minore dell’ex moglie.

Bambina ha subito violenze sessuali dal cognato

Da quando questa bambina aveva 10 anni ha dovuto sopportare toccamenti, carezze, ed è stata obbligata anche ad avere rapporti orali con l’uomo.

Il pedofilo aveva abilmente “le condizioni di inferiorità psicologica della cognata minorenne attraverso regali e gesti affettuosi”.

L’uomo la portava alle giostre, ecc.. Tutto questo inferno per la bambina e poi ragazza si è protratto fino a quando non ha raggiunto la maggiore età nel 2010.

Le orribili ferite riportate dalle violenze subite in quegli anni sono riaffiorate quando un’altra bambina a lei vicina è diventata vittima del cognato pedofilo.

Alla fine, quando la sorella si è separata dal marito la ragazza è riuscita a raccontare la verità.

Ora il pedofilo è stato condannato a 9 anni di reclusione e una provvisionale di 10 mila Euro alla ragazza sopravvissuta.

La ragazza potrà ricevere aiuto e noi speriamo che con l’aiuto di amici e famiglia possa superare quanto accaduto.

Unimamme, purtroppo i pedofili sono abilissimi a nascondere i loro intenti, manipolare le persone e apparire insospettabili.

Noi speriamo che storia come quella raccontata su Il Giornale di Vicenda, aiutino a tenere alta l’allerta.

Leggi anche > Chi è il pedofilo? E perché lo si diventa? La parola all’esperto