Ragazza di 16 anni salva una donna e lancia un appello “vorrei incontrarla di nuovo” | FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:40
0
58

Una studentessa di 16 anni che aveva frequentato un corso da soccorritore ha aiutato una donna facendole il massaggio cardiaco.

Ragazza di 16 anni
Ragazza di 16 anni salva una donna e lancia un appello “vorrei incontrarla di nuovo” | FOTO Universomamma.it

Venerdì sera, 7 febbraio scorso, Asia Benedet, una studentessa sedicenne, si trovava in piazza Duomo con alcuni amici quando ha visto una donna in difficoltà e l’ha aiutata.

Studentessa aiuta donna in difficoltà

Ero in piazza Duomo con alcuni amici, eravamo andati a vedere un film e ci eravamo seduti sui gradini, quando abbiamo visto un capannello di gente. Mi sono avvicinata per vedere cosa stesse succedendo e ho visto una ragazza per terra svenuta” ha raccontato la ragazza a Fanpage. Si trattava di una donna sulla trentina caduta a terra priva di sensi in arresto respiratorio. Asia ha chiesto informazioni alla persona che era insieme alla donna, poi ha detto: se me lo permetti posso aiutarla, sono una volontaria della Croce Rossa”.

“Mi sono avvicinata, ho cercato di capire  se respirava, ma non dava segni. Allora ho iniziato il massaggio cardio respiratorio. Ho fatto 20 compressioni, la ragazza ha aperto gli occhi e l’ho girata in posizione di sicurezza fino all’arrivo dell’ambulanza” ha spiegato la ragazza che studia all’Itsos Albe Steiner di Milano e che è entrata a far parte del corso della Croce Rossa da soli 5 mesi. “A settembre 2019 mi sono iscritta al corso di primo soccorso del Comitato di Opera. A novembre ho preso l’attestato ma non posso prestare servizio a bordo delle ambulanze fino a quando non avrò 18 anni”. La giovane ha applicato una tecnica che viene insegnata nei corsi di primo soccorso che ha frequentato lo scorso autuno, la Gas: Guarda, ascolta, senti. Come dicevamo la donna si è poi ripresa ed è stata presa in carico dal 118 con cui Asia si è messa in contatto mentre faceva la rianimazione.

Asia racconta: “È stata mia sorella Giada, di due anni più grande di me, a farmi conoscere la Croce Rossa. È stata lei, a settembre, a chiedermi di accompagnarla al corso, di frequentarlo insieme”. Lei stessa afferma: “ho conosciuto un mondo“. Due sere a settimana Asia dedica parte del suo tempo a portare coperte, cibo e thè caldo alle persone senza tempo. “Faccio parte delle Unità di Strada” inoltre presta volontariato alla mensa sociale di Bresso. «Grazie alle attività di volontariato della Croce Rossa ho aperto gli occhi e appreso tante verità, ho capito quanto siano reali certe situazioni di bisogno delle quali sentivo solo parlare, quanta sia reale certa sofferenza e quanto sia bello aiutare qualcuno. Io per prima sto bene quando faccio volontariato e sarebbe bello e utile per tutti fare queste esperienze anche solo per un po’ di tempo».

Asia non manca di ringraziare anche i suoi maestri del comitato della Croce Rossa. “Hanno fatto un bel lavoro, se venerdì sono riuscita a intervenire è anche grazie a loro”. Ora la ragazza lancia un appello: “Mi piacerebbe incontrare quella donna per sapere come sta ora”. A poco a poco la voce del suo intervento si è sparso e lei ha acquisito notorietà. “All’inizio l’ho detto a poche persone, poi quando si è venuto a sapere ne abbiamo parlato con il gruppo della Croce Rossa, erano tutti molto fieri. È la prova che quello che viene insegnato non è solo teoria, ma può salvare una vita. Io volevo tenerlo per me, ma si è saputo e mi fa piacere, è giusto che la gente sappia che i ragazzi della mia età possono anche dare esempi positivi. Spero di essere un esempio positivo, ma non mi interessa mettermi in mostra. Quello che sono riuscita a fare è solo la conseguenza di ciò che mi è stato insegnato”. Ora i 5 stelle lombardi vogliono assegnarle il premio Rosa Camuna, benemerenza che la Regione assegna ogni anno, mentre il Comitato dell’area Sud milanese della Croce rossa si è complimentato via Facebook con Asia. Orgogliosi della nostra giovane volontaria che, davanti ad una persona in difficoltà, ha messo in atto le manovre salvavita imparate durante il corso dimostrando un alto senso civico in una situazione di emergenza”. Unimamme, cosa ne pensate di questa vicenda raccontata su Il Giorno?

LEGGI ANCHE > MEDICO SALVA UNA MAMMA IN PERICOLO DI VITA IN CAMBIO DI UNA FOTO

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Ragazza di 16 anni
Ragazza di 16 anni salva una donna e lancia un appello “vorrei incontrarla di nuovo” | FOTO Universomamma.it