Adolescenti e fase 2: cosa vogliono e di cosa hanno paura
Adolescenti e fase 2: cosa vogliono e di cosa hanno paura

Adolescenti e fase 2: cosa vogliono e di cosa hanno paura

Gli adolescenti nella Fase 2, come si staranno comportando durante queste riaperture? Sono tutti in ansia di rivedere gli amici?

Adolescenti e fase 2
Adolescenti e fase 2 cosa vogliono e di cosa hanno paura Universomamma.it

A partire da lunedì 18 maggio si potranno nuovamente incontrare gli amici.  Un sondaggio ha provato a indagare come si stanno comportando i ragazzi e cosa faranno quando si potrà godere di maggiore libertà di spostamento.

LEGGI ANCHE > ALLARME ADOLESCENTI IN QUARANTENA: SONO I PIù VULNERABILI SPIEGA UN’ESPERTA

Adolescenti in quarantena: come si stanno comportando

Ci troviamo nella Fase 2 dopo l’emergenza scatenata dalla pandemia. A poco a poco stiamo riprendendo qualche scampolo di normalità dopo la dura reclusione durata praticamente due mesi. Da lunedì prossimo si potrà ufficialmente tornare a vedere gli amici. Sappiamo che molti ragazzi stanno attendendo questo momento con ansia. Un sondaggio infatti ha stimato che 1 adolescente su 2 non vede l’ora di vedere i propri amici.

Il sondaggio di Skuola.net ha riguardato:

  • 10 mila ragazzi
  • l’età era tra gli 11 e i 17 anni
  • il 15% vorrebbe fare un viaggio
  • l’8% attende la riapertura di ristoranti e locali

Non tutti però, potrete immaginarlo, sono rimasti completamente ligi alle regole per tutta la durata della reclusione.

  • il 54% ha già rivisto gli amici più stretti
  • il 24% ha incontrato l’amico del cuore
  • il 25%ha incontrato più amici o conoscenti

Per quanto riguarda la consapevolezza:

  • il 70% sapeva che non doveva incontrare gli amici
  • 1/3 di chi non lo sapeva ha detto che sarebbe uscito comunque

Non tutti i genitori hanno guidato i ragazzi in questa fase di transizione.

  • 1 ragazzo su 3 non si è consultato con i genitori su come comportarsi

LEGGI ANCHE — > FIGLI ADOLESCENTI A CASA: COME EVITARE LO SCONTRO SECONDO UN PEDAGOGISTA VIDEO

E veniamo invece al capitolo congiunti:

  • 6 su 10 sono andati a trovare i parenti
  • il 63% degli intervistati è andato a trovare i nonni
  • il 48% è andato a trovare il fidanzato o fidanzata

La regola del distanziamento sociale ha inibito alcuni, ma non tutti.  Guanti, mascherine, distanza, anche coi parenti:

  • il 94% degli intervistati ha detto di aver rispettato le regole
  • 8 su 10 si sono incontrati in ambienti protetti
  • il 65% ha evitato baci e abbracci
  • il 27% non voleva cedere, ma alla fine l’ha fatto
  • l’8% ha trasgredito senza remore
  • l’80% è partito con guanti e mascherine
  • 4 su 10 si sono visti in un luogo pubblico
  • il 30% ha mantenuto le distanze

A dispetto di quanto potremmo ipotizzare non tutti se la sentono di tornare alla socialità di prima:

  • il 54% limita le uscite
  • il 29% fa qualche passeggiata
  • il 17% si è sentito libero di sfogarsi
  • il 19% rimpiange la Fase 1 per la paura di una ripresa del contagio
  • il 58% è contento di un ritorno alla normalità
  • 1 su 5 attende l’apertura di barbieri e parrucchieri
  • 1 su 10 attende la riapertura delle palestre

Emerge inoltre che le varie indicazioni del Governo non sono state percepite completamente o solo in parte:

  • il 42% pensa che bar e ristoranti siano ancora chiusi
  • il 55% che siano aperti, ma solo per asporto
  • il 27% crede che i negozi abbiano riaperto
  • meno di 1 su 2 sa che solo poche categorie hanno rialzato la saracinesca
  • solo il 36% sa che può fare attività sportiva all’aperto

Unimamme, voi cosa ne pensate delle risposte di questi ragazzi?

LEGGI ANCHE > ADOLESCENTI IN CASA: L’ATTIVITA’ FISICA CONSIGLIATA DAGLI ESPERTI

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Adolescenti e fase 2
Adolescenti e fase 2 cosa vogliono e di cosa hanno paura Universomamma.it