Rosanna Lambertucci: “mia figlia è morta poco dopo la nascita” | FOTO

Rosanna Lambertucci, volto noto della Rai, in quanto giornalista, ha raccontato una parentesi drammatica del suo passato.

Rosanna Lambertucci morte perinatale
credits: @rosanna.lambertucci – Instagram

Rosanna Lambertucci è una giornalista della Rai che, ospite del programma Io e Te, di Luigi Diaco, ha voluto condividere una parentesi drammatica del suo passato.

Giornalista Rai racconta una tragedia del suo passato

Rosanna Lambertucci ha raccontato a Pierluigi Diaco di essersi sposata molto giovane ma che è”stata costretta a visitare spesso gli ospedali come protagonista, a causa di gravidanze che andavano male“. Riguardo gli aborti spontanei forse vorrete sapere che c’è un test che individua i giorni giusti per evitarli.

LEGGI ANCHE: SECONDO LA SCIENZA L’ABORTO SPONTANEO è LA NORMA

Purtroppo il dramma di Rosanna Lambertucci non finisce qui perché la giornalista ha aggiunto: “dopo aver perso cinque figli, mi era nata una bella bambina che si chiamava Elisa, ma è morta dopo pochi giorni». Successivamente però la donna ha coronato il suo sogno di maternità e ha avuto sua figlia Angelica.

Rosanna Lambertucci perso una figlia
credits: @rosanna.lambertucci – Instagram

Dentro di lei però era rimasta l’esperienza fatta ancora molto giovane, quando ancora non si parlava di questi temi come la morte perinatale. Su questo punto ci sono delle cose che le persone possono fare per aiutare i famigliari ad affrontare il lutto.

LEGGI ANCHE: “ABBIAMO AVUTO UN ABORTO SPONTANEO”: LA COMUNICAZIONE CHE PUO’ AIUTARE LA COPPIA

La giornalista ha spiegato di aver capito quanto fosse importante il rapporto tra medico e paziente. “Un medico che sappia anche spiegare il motivo delle cure è importante. Da lì è nato il mio lavoro”. La Lambertucci aveva già raccontato questa tragedia in un’altra occasione, quando era stata ospite di Silvia Toffanin a Verissimo.

Rosanna Lambertucci dramma passato
credits: @rosanna.lambertucci – Instagram

Lì aveva dichiarato che era al settimo mese quando un distacco della placenta l’aveva obbligata a correre in ospedale e, successivamente, aveva perso la bambina, Elisa. Le avevano salvato la vita perché, giunta in ospedale, si stava dissanguando. Purtroppo la piccola non era sopravvissuta e suo marito era stato costretto a fare il funerale mentre lei era ancora ricoverata.

LEGGI ANCHE: ABORTO SPONTANEO: 5 FALSI MITI DA CONOSCERE PER PREVENIRLO E NON INCOLPARSI

Unimamme, voi cosa ne pensate di queste rivelazioni di cui si parla su Fanpage? Secondo noi è positivo che si parli di questi temi in un programma televisivo, per creare maggiore consapevolezza sull’argomento e far sapere a tante mamme che non sono sole?

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.