Lory Del Santo sul suicidio del figlio: “mi sono ricordata tutto”

Poche ore fa, a “Oggi è un altro giorno”, Lory Del Santo ha parlato ancora una volta del suicidio del figlio Loris: “Ci sono malattie che non tornano mai indietro”.

fonte: Instagram

A Oggi è un altro giorno, il programma di Serena Bortone in onda su Rai Uno, Lory Del Santo ha parlato ancora una volta del tragico suicidio del figlio Loris, che nel 2018 aveva solo 19 anni.

La tragica morte del ragazzo è stata la seconda tragedia per la donna che, tempo fa, perse il piccolo Conor, il figlio di soli cinque anni che ebbe con il musicista Eric Clepton.

Nell’intervista la donna ha parlato del figlio scomparso e della malattia che combatteva e che, purtroppo, non gli ha lasciato scampo.

Non è la prima volta che l’attrice e show girl si lascia andare e confessa il dolore di una madre che ha perso, in modo tragico, due dei suoi figli: già una volta, la donna aveva parlato del suo dolore e dell’identità del padre di Loris. 

Lory Del Santo e il suicidio del figlio Loris: “Lui ha vissuto il meglio che poteva”

fonte: Instagram

Ospite del programma di Serena Bortone “Oggi è un altro giorno“, in onda su Rai Uno, Lory Del Santo ha parlato della tragica morte del figlio Loris, morto suicida a soli 19 anni. Quella della perdita del figlio, per la Del Santo, è stata una tragedia dura da affrontare.

Non ha mai visto un medico, mentalmente era super intelligente e questa sua condizione gravava su un altro aspetto che era il distacco da ciò che nella vita è la felicità“, ha confessato la famosa donna.

Loris, infatti, secondo le parole della madre soffriva di una malattia “che non lascia scampo e dalla quale “è difficile tornare indietro”.

Il 19enne era affetto da anedonia, un disturbo di natura psichiatrica che impedisce a chi ne è affetto di provare piacere, sentimenti o emozioni di alcun tipo compresa la felicità e le cui cure, spesso, sono solo palliativi.

Nei giorni dopo la sua morte, Lory Del Santo ha cercato di indagare i motivi che avevano spinto il figlio all’estrema decisione: “Sono andata a ritrovare tutti i suoi scritti, mi sono ricordata tutto quello che mi dicevano le insegnanti a scuola. Le medicine che possono guarire queste malattie sono apparenti e portano a disfunzioni fisiche gravissime.

Più di una volta, infatti, la donna ha sottolineato come alcuni tratti del carattere e della personalità del figlio, fossero soltanto sintomi della sua malattie.

Tuttavia, non ha rimpianti mamma Lory che non si dà la colpa di quanto accaduto: “Purtroppo forse è meglio che sia successo ed è per questo che mi sono un po’ calmata: ci sono malattie che non tornano mai indietro“.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Oggi è un altro giorno (@altrogiornorai1)

Lui ha vissuto il meglio che poteva, io gli ho dato tutto quello che potevo per stargli vicino quindi non ho nessun rimpianto“, ha infine confessato. La donna ha così concluso la sua intervista lasciando cadere un alone di gelo in studio.

E voi Unimamme, eravate al corrente di questa tragedia accaduta a Lory Del Santo? Che ne pensate?