Sport in gravidanza: 5 benefici che vi convinceranno a fare esercizio fisico

A quanto pare lo sport in gravidanza è fondamentale. Ecco allora che è bene conoscere i benefici che derivano dal fare esercizio fisico.

Sport in gravidanza (fonte Pinterest)
Sport in gravidanza (fonte Pinterest)

Si sa la gravidanza è un momento parecchio delicato per tutte le donne. Queste al momento della scoperta tendono a dividersi in due macrocategorie: coloro che decidono di prendersi più cura di loro stesse, magari mettendo in pausa progetti e impegni e coloro che, potendoselo permettere, continuano la vita di sempre.

Tra queste ci sono anche le patite di sport. Tante future mamme credono che la gravidanza non sia conciliabile con l’allenamento e il benessere del corpo. Nulla di più sbagliato!

Sono sempre di più i medici che invogliano le donne a continuare a praticare sport anche in gravidanza, enumerando infatti una serie di benefici.

Certo alla base di questo vi è un fattore: quello di stare molto attente e soprattutto di avere l’approvazione da parte del medico che vi segue – solo lui può dirvi se potete o meno fare sport.

Tuttavia, come scritto in un articolo passato, ci sono degli sport che si addicono perfettamente ai nove mesi, mentre altri un pò meno.

Insomma, i medici consigliano altamente di fare un’attività fisica moderata e appropriata al proprio stato di salute. Praticare ad esempio esercizi di yoga, di nuoto o una passeggiata quotidiana a passo sostenuto possono essere attività fisiche efficaci e sicure.

Come detto in precedenza però è sempre bene chiedere consiglio al proprio medico e, intanto, con una nostra lista è possibile vedere quali sono gli sport meno adatti alle future mamme.

Ma, quindi, quali sono i benefici che possono derivare dal particare una regolare attività durante i nove mesi? Scopriamoli insieme!

Sport in gravidanza: 5 benefici per fare esercizio fisico

Sport in gravidanza

Praticare sport, solitamente, non serve solo per mantenere in forma il proprio fisico, ma anche per prendersi cura della mente e dell’anima. Infatti fare esercizio consente di sfogarsi e di prendere una pausa da tutte quelle preoccupazioni quotidiane che spesso ci attanagliano.

Ecco, dunque, i benefici che ne derivano per le donne in gravidanza:

  • Aiuto contro l’eccessivo aumento di peso. Fare movimento mantiene alto il metabolismo, evitando l’insorgere di complicazioni legate all’eccessivo aumento di peso come il diabete gestazionale o l’ipertensione.
  • Ottima preparazione per il parto. Recenti studi hanno dimostrato come praticare attività fisica prima e durante la gravidanza aiuta moltissimo le donne durante il travaglio, rendendolo più più breve e meno doloroso. Per avere una maggiore conoscenza su questo, un nostro approfondimento può fare al caso vostro.
  • Favorisce il buonumore. Durante i nove mesi si è soggette a diversi cambiamenti d’umore. L’esercizio fisico, quindi, permette di tenerli a freno, stimolando la produzione di endorfine, la produzione del buonumore.
  • Valido aiuto contro il mal di schiena. Sono tante le donne che durante la gravidanza soffrono di dolori alla schiena, soprattutto nel momento in cui il pancione si fa sempre più grande. Per questo un adeguato esercizio rafforza i muscoli sia quelli della schiena sia quelli dell’addome.
  • Fondamentale per l’apparato circolatorio ed espiratorio. La corretta e regolare attività fisica aumenta la capacità di trasporto dell’ossigeno o di sostanze nutritive nel sangue. Serve anche a contrastare il gonfiore di gambe e piedi – di cui molto spesso abbiamo parlato anche noi – e aiuta a sentirsi meno stanche e affaticate.

E voi unimamme avete praticato un pò di esercizio durante la gravidanza?