Pizza fatta in casa: ti svelo io il trucco per un impasto gonfio e soffice come mai prima d’ora

Pizza fatta in casa: ti svelo io il trucco per avere un impasto bello gonfio e soffice come mai prima d’ora. Guarda un po’ qua!

Cosa c’è di meglio di una bella pizza fatta in casa per trascorrere una serata in famiglia all’insegna del gusto e del divertimento? Di sicuro nulla!

Pizza impasto gonfio
Pizza impasto gonfio. Credits: Pixabay

Se, però, alle volte hai dei problemi con la lievitazione sei capitato nel posto giusto. Sì, perché quest’oggi ti svelerò io qual è il trucco per ottenere un impasto gonfio e soffice come mai prima d’ora. Il segreto è tutto qui… Sei curioso di saperne subito di più? Allora basta perdere tempo prezioso e cominciamo. Nei paragrafi successivi, infatti, scoprirai tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

Pizza fatta in casa: ecco finalmente svelato il trucco per un impasto gonfio e soffice

Tutti noi sappiamo come preparare una deliziosa pizza fatta in casa. Ma attenzione, perché non importa con quali ingredienti abbiamo deciso di condirla, ciò che conta è il procedimento seguito per fare l’impasto. Da qui, infatti, dipende la buona riuscita della ricetta. Sì, perché se non si adottano i giusti accorgimenti la pizza potrebbe risultare difficilmente digeribile. Inoltre, non si riuscirebbe ad ottenere la perfetta consistenza. Se, quindi, anche tu vuoi preparare un impasto bello gonfio e soffice come mai prima d’ora fai come ti dico e non te ne pentirai. Innanzitutto, vediamo che cosa ti servirà:

  • 500 grammi di farina 0;
  • 270 grammi di acqua a temperatura ambiente;
  • 20 grammi di olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • 7 grammi di bicarbonato di sodio.

Preparazione

Come di sicuro avrai capito dalla lista della spesa, l’ingrediente segreto che andremo ad utilizzare per ottenere un impasto bello gonfio e soffice è il bicarbonato di sodio. Non ci servirà, quindi, il lievito ma solo un pizzico di questo incredibile prodotto. In questo modo, si ridurranno anche i tempi di preparazione in quanto non dovremo attendere lunghe ore per la lievitazione. Ma ora bando alle ciance e cominciamo!

Pizza impasto gonfio
Pizza impasto gonfio. Credits: Pixabay

Per prima cosa, setaccia la farina ed il bicarbonato di sodio all’interno di una ciotola piuttosto grande, aggiungi l’olio extravergine d’oliva e comincia a mescolare con l’aiuto di un cucchiaio. A parte, sciogli il sale in poca acqua ed unisci il mix all’impasto. Continua a mischiare e poi unisci il resto dell’acqua un poco per volta.

A questo punto, inizia ad impastare a mano su un piano da lavoro infarinato e prosegui così finché non avrai ottenuto un composto bello liscio ed omogeneo. Fai, quindi, un panetto e lascialo riposare nella scodella, coperto con uno straccio pulito.

Attendi circa un’ora e stendi l’impasto in teglia esercitando una leggera pressione con le dita dall’interno verso l’esterno. Non ti resterà, infine, che condire la tua pizza fatta in casa come più preferisci e vedrai che risultato! Sarà alta, soffice e gonfia come mai prima d’ora. Provare per credere!