Fagioli all’uccelletto: non li hai mai mangiati così buoni, tutti ti chiederanno il bis

Fagioli all’uccelletto: non li hai mai mangiati così buoni, tutti ti chiederanno il bis. La ricetta spiegata passo dopo passo. Cosa devi fare.

Hai mai provato a preparare i fagioli all’uccelletto direttamente a casa con le tue mani? In pratica, si tratta di una ricetta toscana super saporita e semplice d veloce da realizzare, con cui riuscirai a conquistare proprio tutti.

Fagioli all'uccelletto
Fagioli all’uccelletto. Credits: Pixabay

Sarà impossibile, infatti, non fare il bis! Ma facciamo subito un passo indietro e scopriamo come realizzare questo piatto pazzesco più nel dettaglio. Prima, però, andiamo a dare un’occhiata alla lista completa della spesa. Vedrai, il risultato finale ti farà impazzire fin dal primo assaggio. Provare per credere!

Fagioli all’uccelletto: non li hai mai mangiati così buoni

Se non hai mai provato a cucinare a casa con le tue mani i gustosissimi fagioli all’uccelletto è finalmente arrivato il momento di farlo. Come infatti ti abbiamo anticipato poco fa, si tratta di un piatto tipico della tradizione culinaria toscana dai sapori inconfondibili e a base di legumi, pomodoro e salvia. Insomma, una vera squisitezza a cui è praticamente impossibile resistere. Provali subito: vorranno tutti il bis! Ecco, quindi, che cosa ti servirà per farli:

  • carota;
  • cipolla;
  • sedano;
  • fagioli cannellini precedentemente bolliti in acqua salata;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale grosso;
  • pepe;
  • lardo;
  • salvia;
  • vino bianco;
  • doppio concentrato di pomodoro;
  • acqua o brodo vegetale.

Preparazione

Preparare i fagioli all’uccelletto è davvero semplicissimo. Ti basterà seguire queste poche, ma essenziali indicazioni ed in men che non si dica avrai pronto da servire un piatto a dir poco spettacolare. Vedrai, i fagioli così buoni non li hai mai mangiati prima d’ora. Provare per credere. Ma ora bando alle ciance e cominciamo! Innanzitutto, pela la carota e tagliala a cubetti. Dopodiché, fai lo stesso anche con la cipolla ed il sedano. Metti, quindi, tutto in una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine d’oliva, sale grosso e pepe e fai soffriggere.

Fagioli all'uccelletto
Fagioli all’uccelletto. Credits: Canva

Nel frattempo, trita il lardo insieme a qualche foglia di salvia fresca ed aggiungi il mix in padella. Sfuma, dunque, il tutto con il vino bianco e, dopo qualche istante, aggiungi anche un po’ di concentrato doppio di pomodoro ed infine i fagioli. Completa la cottura coprendo questi ultimi con l’acqua oppure con il brodo vegetale, abbassa il fuoco e continua a cuocere per altri 5 minuti. Trascorso il tempo necessario, completa l’opera con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo et voilà: i tuoi fagioli all’uccelletto sono pronti da gustare! Mi raccomando, attenzione alla cottura, perché cuocere i fagioli troppo o troppo poco può avere degli effetti indesiderati per la digestione. Per i cannellini basterà attendere circa 6 o 7 minuti dopo averli già bolliti in precedenza e non avrai nulla di cui preoccuparti.