Con questo buono spesa passerai sicuramente un Natale più sereno: fare richiesta è semplicissimo

Con questo buono spesa passerai sicuramente un Natale più sereno: fare richiesta è semplicissimo; ecco tutto quello che c’è da sapere.

Il rincaro dei prezzi ha coinvolto, ormai, ogni settore produttivo ed anche fare la spesa è diventato estremamente complicato per gran parte delle famiglie italiane. Non basta selezionare i prodotti in offerta e fare di tutto per risparmiare: i prezzi, nei supermercati, sono davvero alle stelle. Una situazione che appare ancora più delicata in vista delle festività natalizie: il periodo più bello dell’anno, è vero, ma anche il più dispendioso, tra regali, uscite e maxi tavolate di famiglia. Come fare?

buono spesa
Carrello della spesa ( Credits Canva)

Un piccolo ma validissimo aiuto è rappresentato dai buoni spesa, che possono fare davvero comodo in un periodo come questo che stiamo vivendo. Per il mese di novembre, sono disponibili nuovi buoni spesa per le famiglie in difficoltà. Ecco dove e come è possibile fare richiesta per ottenere questo importante aiuto nel mese in corso.

Buono spesa a novembre: come e dove richiederlo in vista delle festività natalizie

Natale è alle porte e le spese extra del mese di Dicembre fanno paura a tantissime famiglie italiane. Famiglie che, però, possono contare su piccoli aiuti per affrontare il carovita che interessa il nostro Paese da ormai diversi mesi. Con i buoni spesa, le famiglie più bisognose, e più numerose, possono acquistare alimenti o beni di prima necessità, grazie agli aiuti offerti dalle amministrazioni comunali. Al momento, per il mese di Novembre, è possibile richiedere i buoni in diversi comuni italiani, tra cui Ghissi, in provincia di Chieti, in Abruzzo.

In questo comune, sono stati resi disponibili dei veri e proprio buoni natalizi, di cui si può usufruire per tutto il periodo festivo, fino al 6 gennaio. Le domande possono essere inviate al comune fino al 25 novembre e la buona notizia è anche hanno aderito all’iniziativa anche diversi negozi ed attività commerciali che non riguardano il genere alimentare. Con i buoni è possibile, ad esempio, acquistare materiale per la scuola e l’istruzione, o prodotti per sport e attività fisica. Per inviare la richiesta è possibile recarsi agli uffici comunali o o procedere online: non vi resta che cercare informazioni a riguardo sul web.

Importanti aiuti per i cittadini anche a Voghera, in provincia di Pavia, per tutti coloro che non superano un’attestazione Isee di 5 mila euro annui: la domanda per i bonus spesa può essere presentata fino al 30 novembre e l’aiuto economico può essere speso in generi alimentari, ma anche per il pagamento delle utenze.

buono spesa
Spesa al supermercato ( Credits Canva)

Questi rappresentano solo alcuni esempi delle numerose iniziative messe in atto in diversi comuni e città italiane per dare una mano ai cittadini in vista del Natale. Non perdere tempo e informati sugli eventuali bonus che ti spettano: perché rinunciarvi?