Soffice, gustosa e delicata: la torta di carote è la merenda perfetta per i tuoi bambini

Ai dolci nessuno resiste, ma questa torta di carote è soffice, gustosa e delicata e sarà la merenda perfetta per i tuoi bambini

Sappiamo bene che i nostri piccoli hanno bisogno di tanta energia per crescere e affrontare la giornata. Noi genitori ci teniamo che mangino sano, che la loro alimentazione sia equilibrata e ben assortita, eppure non possiamo pretendere di privarli di qualcosa di gustoso, di tanto in tanto. E allora perché non scegliere una ricetta genuina e nutriente? Soffice, gustosa e delicata: la torta di carote è la merenda perfetta per i tuoi bambini.

torta carote merenda
ricetta torta carote universomamma

Vanno matti per biscotti e stuzzicherie varie, che di solito anche a noi grandi piace sgranocchiare. Per questo, non molto tempo fa, vi avevamo proposto anche una ricetta da preparare con i biscotti avanzati per evitare inutili sprechi.

Ovviamente dobbiamo sempre cercare di bilanciare gusto e nutrimento e scegliere ingredienti sani che facciano bene ai nostri piccoli. E questa meraviglia a base di carote è proprio l’ideale. Vediamo come si prepara.

Come si prepara la torta di carote: perfetta per la merenda dei tuoi bambini

Partiamo dagli ingredienti:

  • 350 grammi di carote;
  • 150 grammi di farina;
  • 150 grammi di zucchero;
  • 2 uova;
  • 100 ml di olio di semi;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 vasetto di yogurt magro.

La prima cosa da fare è lavare per bene le carote e pelarle. Dovremo poi tagliarle a pezzi e frullarle in modo da ottenere una bella purea. A questo punto andremo a rompere le uova in una ciotola e a lavorarle con una forchetta. Uniremo la crema di carote e accorperemo i due composti. Proseguiremo aggiungendo l’olio di semi e lo yogurt, possiamo servirci di un frullino per facilitare il tutto.

ricetta torta carote
come preparare torta carote universomamma

Terminati gli ingredienti liquidi è il momento di unire farina e lievito, setacciandoli insieme poco alla volta. Quando il nostro composto sarà omogeneo e liscio, vellutato e senza grumi, potremo andare a riversarlo in uno stampo foderato per dolci.

Andiamo ora a cuocere a 170 gradi per circa una quarantina di minuti. La prova cottura da fare con lo stecchino può darvi una mano a capire quando la torta è pronta. Vi consigliamo di lasciarla intiepidire nel forno spento e poi raffreddare a temperatura coperta da un canovaccio pulito. Basterà quindi estrarla aiutandoci con la carta da forno e, se vogliamo, ricoprirla di zucchero a velo. Pronti al taglio? Basterà il suo profumo a far accorrere tutta la famiglia!

Consiglio extra: potete omettere lo yogurt, se preferite o non lo avete. In alternativa un goccio di late vi aiuterà ad ottenere la consistenza desiderata. Potete anche non farcirla, ma glassarla come preferite. Si tratta di un dolce favoloso e perfetto per tutta la famiglia.