Non puoi perderti questo Bonus 2023: cosa devi fare (ed anche in fretta)

Non puoi assolutamente perderti questo Bonus 2023: cosa devi fare e, ti anticipiamo, ti devi anche dare una mossa, cosa sapere.

Sapevamo che il 2023 sarebbe iniziato alla grande, ma mai ci saremmo aspettati una cosa del genere. Sembrerebbe, infatti, che per il nuovo anno lo Stato italiano abbia messo a disposizione una serie di incentivi per tutti i cittadini. Alcuni di questi, vi anticipiamo, sono completamente nuovi ed inediti. Altri, invece, fanno riferimento a qualcosa già preesistente, ma che durante tutto l’anno avrà un netto aumento.

bonus 2023 famiglia
famiglia incentivo 2023 – universomamma

Carissimi genitori, è in arrivo una splendida notizia: chi ne potrà fare domanda, nei primi mesi del 2023, può usufruire della grossissima possibilità che lo Stato ha pensato per voi. Si tratta, infatti, di qualcosa che ha a che fare con le famiglie, sia quelle numerose che con un unico figlio, che di sicuro vi renderà davvero felicissimi. Siete curiosi di saperne davvero di più?

Come dicevamo poco fa, per questo 2023, lo Stato non ha pensato solo di introdurre delle misure completamente nuove, ma anche di migliorarne alcune già in atto. Tra queste, c’è il Bonus di cui vi andremo a parlare tra pochissimo. Di che cosa parliamo? La risposta è semplicissima: l’Assegno unico. Ricordate, infatti, l’enorme opportunità che il Governo diede alle famiglie italiane? Benissimo: c’è una novità clamorosa da sapere!

Bonus 2023, cosa c’è da sapere e cosa fare: imperdibile!

Chi l’avrebbe mai detto che questo 2023 si sarebbe aperto con questa notizia straordinaria? Da quanto si legge, sembrerebbe che lo Stato abbia pensato bene di rivedere all’interno della legge del bilancio l’Assegno unico. E di apportarne qualche modifica. Così come dicevamo poco fa, infatti, sembrerebbe che sono previsti degli aumenti – e vi anticipiamo che l’importo è decisamente considerevole – per quelle famiglie che hanno a carico un solo figlio, ma anche quattro. Insomma, un’opportunità che, diciamoci la verità, chi è che si vorrebbe far scappare?

  • Le somme dell’incentivo aumenteranno di circa il 50% per quelle famiglie che hanno figli con età inferiore ad 1 anno;
  • La stessa percentuale d’aumento è contemplata per quei bambini che hanno un’età tra 1 e 3 anni il cui nucleo familiare è composto da almeno 3 figli. Ovviamente, però, in questo caso occorre che l’ISEE non superi affatto i 40 mila euro annui;
  • Il nucleo familiare con quattro figli a carico avrà un aumento dell’importo di 150 euro;
  • Altra grandissima novità, infine, anche i disabili maggiorenni possono usufruire dei vantaggi dell’assegno unico.

Assodato questo, sappiamo benissimo cosa vi state chiedendo: cosa fare per poter ‘aderire’ a questo Bonus 2023? Da quanto si apprende dal sito ufficiale dell’INPS, sembrerebbe che non sia importante inoltrare alcun tipo di domanda e che l’erogazione sarà automatica. Ovviamente, coloro che saranno diventati nuovamente genitori in questi mesi, hanno cambiato domicilio, IBAN e molto altro ancora, non dovranno fare altro che comunicare il tutto entro il 28 Febbraio del 2023.

importante bonus 2023 famiglie
modifica bonus 2023 famiglie – universomamma

Cosa ne pensate? Un’occasione imperdibile, non trovate?