Home Mamma & Co. Accade nel mondo Bambina muore a 9 anni: forse la colpa è dello slime fatto...

Bambina muore a 9 anni: forse la colpa è dello slime fatto in casa

CONDIVIDI

slimeCare unimamme, conoscete gli slime? Sono una sorta di pongo gelatinoso che è possibile fare in casa, con prodotti come la polvere di borace, colla vinilica e detersivi o schiuma da barba.

Sembrerebbe che proprio la schiuma da barba, contenente metanolo, possa aver intossicato una bambina di soli 9 anni.

Bambina di 9 anni muore forse per causa di uno slime

Il 12 ottobre al Bambino Gesù di Roma è morta una bambina di 9 anni, probabilmente per intossicazione da metanolo.

Il metanolo, una sostanza che è contenuta in vernici, solventi, detergenti ed anche nella schiuma da barba.

Dalle indagini tossicologiche effettuate ad oggi nella bambina è stata riscontrata una dose elevata di metanolo nel sangue. 

L’ipotesi è ancora al vaglio della procura, ma si sospetta che la bambina possa aver ingerito una piccola quantità dello slime o della schiuma da barba, si legge sul Corriere.

Non ci sono al momento prove della relazione tra i valori del sangue alterati e il decesso della bambina  e non ci sono cause legate al gioco in sé. Si sarebbe trattato, nel caso, di un decesso quanto mai accidentale, forse un’allergia” si legge sul Corriere.

Il 5 ottobre la bambina si è sentita male a casa e quindi portata al pronto soccorso di Matera. Dalle analisi è subito emersa la presenza di metanolo e quindi la bambina è stata trasferita d’urgenza a Roma, al Bambino Gesù, dove a distanza di una settimana è morta.

La procura sta indagando per omicidio colposo contro ignoti e senza colpe mediche, per ora.

Forse dai risultati dell’autopsia sarà possibile comprendere meglio le cause della morte, anche perché la bambina, che ha avuto due arresti cardiaci fatali, non risultava avere malformazioni o disfunzioni cardiache.

Si sta indagando anche a Matera: qui i carabinieri stanno infatti controllando la casa, la scuola e il quartiere della bambina.

Parlando di slime, diversi casi avvenuti in casa hanno puntato l’attenzione negli ultimi mesi sulla pericolosità soprattutto della polvere di borace, il composto principale per realizzarli. Il suo uso infatti può essere pericoloso e va sempre supervisionato.

Un pediatra americano ha dichiarato su Parents: “Qualcosa che è chimico non dovrebbe essere usato come gioco. Da un punto di vista medico troppa polvere di borace può causare problemi medici come le convulsioni“.

Di parere diverso è un’altra esperta, Vanessa Stoloff, medico di famiglia che permette alle sue figlie di giocarci: “Fintanto che le ricette degli slime dei vostri bambini non includono l’assaggio, la polvere di borace non dovrebbe avere conseguenze sulla pelle, soprattutto per la quantità utilizzata“.

Insomma, non c’è accordo e in attesa di capirne di più ciò che possiamo fare è prestare attenzione.

E voi unimamme, conoscevate gli slime? I vostri bambini ci giocano? Li controllate?

Un ultimo consiglio: lo slime non va mai smaltito nei tubi o nei sanitari, potrebbe ostruire le condutture.