bambino abbandonato in strada
fonte: iStock

La parola al padre del bimbo abbandonato dalla mamma.

Unimamme, avrete certamente seguito la vicenda del bambino abbandonato a Carmagnola.

Il piccino, di soli 8 anni, era stato trovato a vagare da solo, in strada.

Ora si è fatto sentire il padre del bimbo che, a Mattino Cinque, ha rilasciato questa dichiarazione: “portatemelo, ho detto ‘toglietelo da lì che si creano casini’. Non è un cane, lo voglio a casa con me”.

bambino abbandonato in strada: un po’ di conforto da un estraneo

Ora il bimbo si trova in una casa protetta e lì va a scuola e viene assistito. Sua mamma è una donna di origine bosniaca di 38 anni che vive in un campo rom, quello della Brandina a Moncalieri che ha detto di non aver più spazio per il figlio.

Un uomo che oggi ha 33 anni, Mirko, è rimasto molto colpito dalla vicenda di questo bambino. Anche lui è fuggito da un campo rom quando era piccolo.

“In quel bambino ho rivisto me tanti anni fa” ha riferito a Repubblica.

Mirko aveva vissuto in una roulote malandata praticamente da solo per 2 anni. Una sera decise di fuggire e trovò l’aiuto di un capostazione che chiamò gli assistenti sociali.

Da quel momento la sua vita migliorò.

Quando entrai lì pensai che quella sarebbe stata la mia sistemazione per sempre. Qui cominciai a frequentare la scuola, ad avere degli amici. Non ero più un bambino di strada ma non avrei ma pensato che un giorno sarei tornato a chiamare qualcuno mamma e papà. Conobbi i miei nuovi genitori quando avevo 10 anni e quel giorno cominciò l’infanzia che non avevo mai avuto. Credo sia stata una relazione mentale: mi sono sentito protetto e sono tornato a comportarmi come un bambino”.

“Devo tutto ai miei genitori adottivi che non mi hanno mai negato di parlare della mia storia. Questo mi è servito per non rinnegare le mie origini e per avere ancora oggi ricordi tanto vividi del mio passato che non voglio dimenticare”.

Ecco il suo messaggio per il bimbo abbandonato dalla mamma.

“Non so nemmeno se adesso sarebbe in grado di capire quello che vorrei dirgli ma credo che la mia storia potrebbe aiutarlo a ricominciare. Gli racconterei di come sono riuscito a farcela grazie alle persone che mi hanno voluto bene”.

Unimamme, voi cosa ne pensate di quanto presentato su Tgcom 24?

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore