Credits: Romatoday

Un bambino di 11 anni è scappato da scuola. Ritrovato dai Carabinieri ha raccontato di essersi allontanato perchè aveva paura di fare gli esami.

Una bambino romano si è allontanato di sua volontà da una scuola nel quartiere Montesacro di Roma. Il piccolo è stato trovato quasi subito dai Carabinieri che lo hanno riportato ai preoccupati genitori. Utili sono state le informazioni raccolte dai Carabinieri per identificare velocemente il bambino.

Il piccolo si era allontanato perché era spaventato dagli imminenti esami ed aveva deciso di non andare a scuola, ma non aveva una meta precisa.

Gli esami possono creare ansia e preoccupazione anche nei bambini. Una psicologa infantile, Renee Jain, ha dato dei consigli su come calmare i bambini che possono essere sopraffatti dall’ansia. Sono tante le situazioni che possono creare delle paure nei bambini.

Bambino si allontana da scuola: “Non voglio fare gli esami ho paura”

Sono stati momenti di angoscia e paura per i genitori ed i docenti di un bambino di 11 anni che ha deciso di allontanarsi da scuola senza avvisare nessuno.

Il piccolo frequenta la quinta elementare dell’istituto di piazza Monte Baldo, nel quartiere Montesacro di Roma.

Secondo una prima ricostruzione il piccolo si trovava davanti all’ingresso della scuola, dove era stato accompagnato. Invece di entrare a scuola si è voltato e se ne è andato, allontanandosi dall’edificio.  E’ scappato da scuola facendo perdere le sue tracce.

A dare l’allarme, sono stati i genitori ed il personale scolastico che hanno subito segnalato l’accaduto ai Carabinieri. I militari dell’Arma hanno ascoltato le testimonianze dei presenti ed hanno raccolto informazioni sull’aspetto fisico del bambino e di come fosse vestito al momento dell’allontanamento.

I Carabinieri del nucleo radiomobile hanno iniziato a perlustrare la zona e grazie alle informazioni raccolte, nel giro di trenta minuti sono stati in grado di identificare il piccolo.

Come riportato da Repubblica, il bimbo è stato rintracciato in via Montecristo dagli uomini del nucleo radiomobile dei carabinieri, che lo hanno riconosciuto grazie al grembiule azzurro che spuntava dalla giacca.

Credits: Romatoday

I militari hanno poi riaccompagnato il bambino ai genitori, ai quali ha spiegato il suo gesto. Si è giustificato dicendo che aveva paura: “Non voglio fare gli esami, ho paura”. Il piccolo, che è stato rassicurato, ora sta bene.

Credits: Repubblica

Leggi anche >Prima degli esami gli studenti di una scuola ricevono una splendida “sorpresa”!

Voi unimamme che ne pensate di quanto accaduto? Anche i vostri figli temono gli esami?

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore