congedo papà 2019Novità per il congedo di paternità 2019.

La nuova legge di bilancio ha aumentato fino a 5 il numero dei giorni di congedo  per i papà.

Per l’anno solare 2019, l’articolo 1, comma 278, della legge 30 dicembre 2018, n. 145 (legge di bilancio 2017) ha aumentato a cinque il numero dei giorni di congedo obbligatorio” si legge sul sito dell’Inps.

Sia l’obbligatorio che il facoltativo sono “fruibili dal padre lavoratore dipendente anche adottivo e affidatario, entro e non oltre il quinto mese di vita del figlio”.

Inoltre, si potrà usufruire di un giorno di congedo facoltativo in alternanza alla madre.

Ai padri lavoratori dipendenti spettano:

  • 4 giorni di congedo obbligatorio goduti anche in via non continuativa per parto, adozioni e affidamento avvenuti dal 1 gennaio 2018 fino al 31 dicembre 2019.
  • 5 giorni di congedo obligatorio dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2019

“Il padre lavoratore dipendente ha diritto, per i giorni di congedo obbligatorio e facoltativo, a un’indennità giornaliera a carico dell’INPS pari al 100% della retribuzione“.

Unimamme, cosa ne pensate del congedo dei papà per il 2019?

Noi vi lasciamo con le ultime preoccupazioni sul congedo paterno di quest’anno.