Home Mamma & Co. Accade nel mondo Mamma condivide le immagini di un incidente mortale per avvisare i genitori

Mamma condivide le immagini di un incidente mortale per avvisare i genitori

CONDIVIDI

Unimamme oggi condividiamo con voi una storia che potrebbe aiutarvi a salvare la vita dei vostri figli.

Seggiolino auto salva un bambino di 2 anni: il racconto di una storia vera

Una mamma ha descritto cosa le è accaduto mentre tornava a casa con il figlio di 2 anni, di sera.

Assicurarsi che vostro figlio sia legato nel seggiolino per auto non è una questione di opinioni ma di vita o di morte.

Io e mio figlio di 2 anni stavano tornando a casa dopo essere stati via per un paio di giorni, sono andata a prenderlo dai miei genitori e siamo partiti, mancavano solo 20 minuti per fare le ultime 40 miglia del viaggio. Mentre ero dentro ha cominciato a nevicare. In poco tempo le strade sono diventate scivolose e la visibilità era bassa.

Stavamo guidando su un’autostrada statale di notte, per la maggior parte in campagna.

Io guidavo a 40-60 km/h. , non ero al telefono e la radio non andava, così potevo concentrarmi di più.

Jackson si era addormentato nel seggiolino dietro di me.

Quando mancavano solo 5 miglia all’arrivo la mia auto è scivolata e siamo finiti in un fosso. Non ricordo esattamente cosa sia accaduto ma credo che ci siamo capovolti e siamo finiti sotto sopra in una palude.

Non c’era traffico.Io ero appesa sottosopra per via della cintura di sicurezza e mio figlio piangeva dietro.

Per qualche miracolo il telefono non era affondato e così ho chiamato il 911.

Mi sono sganciata e ho tirato fuori Jackson.

Lui ha smesso di piangere non appena è uscito dal seggiolino. Poco dopo qualcuno ci ha visto nel fosso ed è venuto in nostro soccorso.

Non è arrivato altro aiuto.

Eravamo bloccati nel veicolo le cui porte non si aprivano mentre entrava acqua. Il passante è riuscito ad aprire il portello posteriore e a farci uscire.

Per qualche miracolo eravamo entrambi illesi. Il seggiolino di Jackson era esattamente dove doveva essere ed era dove l’avevo chiuso. Nessun cappotto, cinque punti, confortevole.

Non aveva nemmeno dei segni dopo essere stato appeso a testa in giù per 5 minuti.

Senza il suo seggiolino e il suo uso corretto quel giorno sarebbe potuto andare molto diversamente.

La macchina era distrutta ma il seggiolino sembrava nuovo.

Anzi è stato di nuovo allacciato stretto quando siamo andati a prendere le mie cose.

È accaduto tutto molto velocemente. Eravamo quasi a casa. Non avrei mai pensato che mi sarebbe successo.”

Il messaggio di questa mamma, pubblicato su Breastfeed Mama Talk, ha ricevuto 24 mila Like e 1436 condivisioni.

Unimamme, voi siete sicure di fare tutto correttamente quando sistemate i vostri bimbi in auto?

Noi vi lasciamo con un filmato che spiega perché è pericoloso usare il giacchetto in auto.