Una famiglia colpita dal lutto per il crollo del ponte Morandi lascia un messaggio nel proprio ristorante.

 

“Ci scusiamo con la gentile clientela ma saremo chiusi per lutto. Purtroppo un pezzo del nostro cuore è rimasto sotto le macerie di Genova ” questo è il messaggio che i famigliari di Stella Boccia, vittima del crollo del Ponte Morandi insieme al fidanzato, hanno lasciato sulla porta del loro ristorante.

I genitori della ragazza ventiquattrenne, morta insieme al fidanzato mentre stavano tornando a casa dalle vacanze,  hanno un ristorante che si chiama Il Pescatore a Monte Savino. La sua famiglia è originaria di Somma Vesuviana  e ora il loro breve, ma commovente messaggio, ha fatto il giro del mondo.

Insieme a Stella, come accennavamo, è morto anche il fidanzato Carlos Jesus Trujillo, di origine peruviana.

Le famiglie di entrambi hanno rinunciato ai funerali di Stato che si svolgeranno stasera e domani.

Nel frattempo i profili Facebook di Stella, del fidanzato e del ristorante sono diventati una sorta di murale per far sapere alle famiglie che tante persone sono loro vicine.

Unimamme, cosa ne pensate di questa vicenda di cui si parla su RaiNews?

Noi vi lasciamo con la storia di una famiglia che si è salvata per miracolo dal crollo del Ponte.