Dopo che una mamma, Rajashree Patil, ha perso suo figlio per colpa di un cancro, questa mamma in lutto ha deciso che comunque non sarebbe stata la fine per suo figlio.

Diventa madre con lo sperma del figlio 

Prathamesh, il figlio di Rajashree, aveva appena completato il suo master in Germania quando gli era stato diagnosticato un tumore al cervello; dopo l’operazione e un ciclo di chemioterapia e radioterapia il giovane sembrava stare meglio, ma nel 2016 il cancro è tornato ed è morto alcuni mesi dopo.

Prima di morire Prathamesh ha detto a sua madre e a sua sorella di conservare il suo liquido seminale che i medici gli avevano prelevato prima dei trattamenti.

Questa 49enne indiana ha pensato quindi ad un piano per reincarnare suo figlio morto usando il suo sperma per l’inseminazione artificiale.

Tuttavia, i dottori hanno stabilito che la donna non fosse la candidata per l’inseminazione artificiale, essendo già in menopausa, così si è offerta una parente sposata di 35 anni che è diventata la madre surrogata: è stata inseminata con un ovulo di una donatrice anonima.

La madre surrogata ha dato alla luce due gemelli, un maschio e una femmina, e Rajashree ha deciso di crescerli come suoi.

Li ha chiamati come il figlio e la figlia: Prathamesh e Prisha.

I Dottori hanno preservato il liquido seminale di mio figlio prima che cominciasse i trattamenti per il cancro. Grazie a questo ho potuto riavere mio figlio indietro”.

Come ha detto al Daily Mail, la sorella di Prathamesh ha supportato molto la madre che ha dichiarato “Tenere il seme di non è stato semplice: abbiamo affrontato molte difficoltà. I soldi e il tempo erano dei problemi molto seri ma adesso ho la responsabilità di questi due bambini, sono la loro madre adesso”.

Come medici spesso vediamo una serie di emozioni e felicità quando una donna partorisce e veniamo a condividere questo momento di gioia”  ha detto il Dottor Supriya Puranik, capo del dipartimento di fecondazione assistita del Sahyadri Hospital – “In questo caso c’era una madre disperata il cui figlio è stato lontano per gli studi e quando è tornato si è ammalato di una malattia mortale”. Puranik ha poi aggiunto: ”Abbiamo apprezzato lo spirito che ha dimostrato durante il processo e ci congratuliamo per avere avuto suo figlio indietro sotto forma di questi gemelli”.

E voi unimamme cosa ne pensate?

Intanto vi lasciamo con il post che parla di una donna che è diventata mamma dopo un’asportazione ovarica a 9 anni. 

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore